Home » Archivio

Articoli della categoria "ATLETICA"

ATLETICA »

 a cura di C.S. |  

 
PADOVA – Ripartenza. Nel weekend è stata inaugurata la stagione indoor 2021 dell’atletica leggera italiana e Assindustria Sport ha subito avuto modo di mettersi in mostra raccogliendo tre vittorie al Palaindoor di Padova e mandando sette suoi atleti sul podio. Un esordio dalla forte valenza simbolica, basti dire che l’ultima gara, prima dello scoppio della pandemia, si era svolta il 15 febbraio 2020, quasi un anno fa.
In evidenza, in particolare, l’astista Matteo Miani, capace di ripartire con una bella vittoria nell’asta: 5.10 e primato personale eguagliato. Nell’alto, buon rientro per la campionessa italiana juniores Rebecca Pavan che sale a 1.77, stessa misura ottenuta dalla vincitrice Rebecca Mihalescul (Atl. Bs ’50 Metallurg. S. Marco), che però ci arriva con meno errori. Affermazioni personali anche per Marvellous Eghianruwa nel triplo con 14.26 metri (col compagno di squadra Matteo Cimarelli terzo con 13.72), e per Michele Disarò, dominatore nei 5.000 metri di marcia in 23’15”94, specialità …


Continua a leggere »

ATLETICA »

 a cura di C.S. |  

PADOVA –  È un giorno importante per l’atletica leggera italiana, e non solo per l’atletica leggera. La regina degli sport saluta l’aggregazione per incorporazione tra due realtà come Assindustria Sport Padova, che conta circa 700 tesserati, e Confindustria Atletica Rovigo, che ne assomma altri 250. Il nuovo connubio, che coinvolge quindi 950 atleti di tutte le categorie, avrà al vertice il Presidente Leopoldo Destro, mentre ai componenti padovani in Consiglio di Amministrazione si aggiungono, in rappresentanza della realtà rodigina, Roberto Gasparetto, che avrà il ruolo di Vicepresidente, e Gian Michele Gambato, Vicepresidente di Confindustria Venezia Area Metropolitana di Venezia e Rovigo, di cui Confindustria Atletica Rovigo è l’emanazione sportiva. Il CdA gialloblù sale così a 10 componenti. Sul piano tecnico la figura di riferimento resta Ruggero Pertile, ex azzurro tre volte ai Giochi Olimpici nella maratona, confermato come Direttore Tecnico. Nel suo lavoro sarà affiancato dal Responsabile Tecnico di Rovigo …


Continua a leggere »

running »

 a cura di C.S. |  

VENEZIA – E’ partito il charity program della Venicemarathon che, grazie alla collaborazione con Rete del Dono, ha permesso dal 2014 di raccogliere quasi un milione di euro per progetti solidali come quello di Obiettivo3, l’associazione creata da Alex Zanardi (https://www.retedeldono.it/it/iniziative/obiettivo3/stefano.saccomanni/uniti-per-obiettivo3). 
Molti altri i progetti sostenuti da originali iniziative di personal fundraising come ‘Fuori di Seno’ per AIRC (https://www.retedeldono.it/it/iniziative/fondazione-airc/matteo.stenico/fuori-di-seno)e ‘Un passo per il Karamoja_RunForWater’ di Africa Mission con il sostegno di Paola Gianotti, ciclista di endurance e detentrice di tre Guinness World Record, che ne è  la testimonial; l’obiettivo è sensibilizzare le persone a raccogliere fondi per costruire un pozzo in Uganda (https://www.retedeldono.it/it/iniziative/africa-mission/francesco.ghibaudi/un-passo-per-il-karamoja_runforwater).
Alla Venicemarathon Virtual Race 42K & 10K, partita domenica 25 ottobre, gli iscritti possono percorrere, ovunque si trovino, la distanza di 42 o 10 chilometri individualmente, lungo percorsi scelti da loro stessi, nell’arco di una settimana, ossia fino alla mezzanotte di domenica 1° novembre.
Qui tutte le altre storie e …


Continua a leggere »

ATLETICA »

 a cura di C.S. |  

ROVIGO – La passione per l’atletica leggera non ha età, tra sabato e domenica, gli atleti biancazzurri della Discobolo Atletica Rovigo si sono cimentati in molteplici gare a partire dai i più piccoli 7/8 anni, impegnati a Ferrara, ragazzi e cadetti, nel Padovano e infine con i sempre più convinti Master M35, M50, M60 alle Regionali di Mestre.
Manuel Barcaro e Ginevra Chieregato hanno abbassato per un attimo la mascherina per sfrecciare in un velocissimo 400 metri alla Kid’s Run, al campo di atletica di Ferrara. Bellissima e ben curata manifestazione suddivisa in batterie di partenza per età, come sempre egregiamente organizzata dalla UISP Ferrara.
A Monselice e ad Abano terme Ilaria Nezzo, Chiara Arcidiacono, Miracle Aighimiem, Liam Cappello, sono stati impegnati alla quinta TAC di settembre ragazzi, con risultati incoraggianti nel peso, vortex, salto in alto, salto in lungo, 60 metri piani, 1000 metri e 5000 metri di marcia per i …


Continua a leggere »

ATLETICA »

 a cura di C.S. |  

Alle cinque del pomeriggio, per tradizione, gli inglesi prendono sempre il tè.
E si sa che gli inglesi alle loro abitudini e tradizioni non rinuncerebbero mai.
Sarà forse per questo che Elena Crepaldi, atleta cadetta in forza alla Discobolo Rovigo e  metà inglese per parte di madre, ha deciso di fare più in fretta possibile a terminare la sua gara sui 300 hs ai campionati regionali, svoltisi a Vittorio Veneto nei giorni 19 e 20 settembre.
La sua gara infatti, era stata posticipata alle 17 di sabato 19, ed Elena deve aver pensato che, se ci avesse messo troppo a terminarla, sarebbe arrivata tardi per il tè delle cinque.
Allo sparo è stata subito reattiva tanto che al secondo ostacolo aveva già recuperato il décalage rispetto alle avversarie delle corsie esterne, conducendo la gara fin da subito.
Ha controllato in curva e, alla discesa dal quinto ostacolo, ha allungato sulle avversarie andando a trionfare col …


Continua a leggere »

ATLETICA »

 a cura di C.S. |  

ROVIGO – Settembre è il mese in cui l’uva è matura e si procede alla vendemmia.
Anche per la Discobolo Atletica l’inizio di questo mese segna l’inizio della raccolta dei frutti di quanto seminato nei mesi scorsi, compresi quelli tristi e difficili del lockdown.
Infatti, il primo Tac dopo la pausa estiva ha prodotto grappoli di risultati genuini e preziosi, ad opera della categoria cadetti, nella trasferta sul campo di atletica di Monselice, nonché dell’allievo Andrei Neagu ai campionati regionali di categoria a Mestre.
Proprio quest’ultimo atleta ha colto una preziosissima medaglia d’argento con il tempo di 1’57” sulla distanza degli 800 metri. Tempo che fa ben sperare per un’ottima prestazione agli imminenti campionati italiani di Rieti. La sfida per il tricolore è lanciata.
A Mestre ha gareggiato anche Gaia Cappello nei 400 metri, sempre categoria allieve.
La ragazza italo inglese, con poca preparazione alle spalle, dopo tanti mesi ha ritrovato le sensazioni della gara e …


Continua a leggere »

ATLETICA »

 a cura di C.S. |  

ROVIGO – Il Covid 19 non ha piegato gli atleti della Discobolo Atletica che, dai più giovani ai più grandi, si è ritrovata a pieni ranghi alla ripresa dopo la forzata s
osta.
E finalmente, dopo circa un mese e mezzo di soli allenamenti, col mese di luglio sono arrivate anche le prime prove, sotto forma di meeting o di Test di Allenamento Certificati (TAC), novità di quest’anno per permettere agli atleti di misurarsi con cronometraggio e misurazioni ufficiali, evitando però la mole organizzativa di un meeting.
Dagli assoluti fino ai cadetti (dato che per i ragazzi ancora non sono state programmate competizioni agonistiche), gli atleti biancazzurri hanno calcato le piste del Veneto e non solo, finendo per gareggiare pure ad Udine.
Per quanto riguarda il settore assoluto, vero stacanovista è stato Matteo Grigolato che, partendo dal meeting di Mestre, per poi passare al Tac regionale di Abano Terme ed infine nel meeting di …


Continua a leggere »

running »

 a cura di C.S. |  

Valchiavenna – Sarà una Giornata internazionale della donna all’insegna dello sport e della corsa quella che domenica 8 marzo la Valchiavenna si appresta a celebrare con la seconda edizione della sua caratteristica gara sulla neve, il Madesimo Winter Trail, ideata dal Consorzio Turistico di Madesimo e organizzata dalla SSD Andromeda Sport.
Gli appassionati di trail running potranno tornare ad ammirare la bellezza della località in provincia di Sondrio, tra le eccellenze turistiche dell’arco alpino, correndo proprio sulle strade care a Giosuè Carducci nei suoi 15 anni di frequentazione, che nel 1901 gli valsero la cittadinanza onoraria.
A introdurre la manifestazione sabato 7 marzo un aperitivo tutto al femminile, dalle ore 18 presso La Genuina in via Antonio De Giacomi 7, dedicato al binomio donne ed endurance. Cristina Turini, mamma runner e fondatrice del seguitissimo blog Run and the City, introdurrà il libro Correre è la risposta (edizioni Sperling & Kupfer) alla presenza …


Continua a leggere »

ATLETICA »

 a cura di C.S. |  

ANCONA – In un fine settimana in cui gli atleti più giovani riposavano, la Discobolo Atletica ha colto i risultati migliori dalle gare indoor riservate al settore assoluto, nei campionati italiani Allievi di Ancona e nei campionati regionali master di Padova. Ottimo risultato per il diciassettenne mezzofondista rodigino della Discobolo Atletica Rovigo Andrei Neagu impegnato ad Ancona nei campionati italiani individuali della categoria Allievi.
Alla partenza della gara dei m.800 ha avuto un buon avvio ma presto la gara ha assunto un tema tattico di attendismo che non presagiva a un tempo finale importante. Infatti, i passaggi di 29″/60″/1’31” rispettivamente ai 200/400/600 erano lenti tanto che negli ultimi 200 metri il bresciano Pernici che vanta un 50″ nei 400 metri ha fatto valere questa maggiore velocità di base per vincere. Per Andrei una eccellente medaglia di bronzo a quattro centesimi dall’argento e a qualche decimo dall’oro. “Nessun rammarico” dichiara il suo …


Continua a leggere »

ATLETICA »

 a cura di C.S. |  

ROVIGO – Dopo l’inizio della scorsa settimana, il mese di febbraio continua a regalare soddisfazioni a ripetizione per la Discobolo Atletica Rovigo.
Sabato 8 e domenica 9, infatti, i portacolori biancazzurri hanno animato le gare indoor e quelle di cross a Padova (Palaindoor e Parco Morandi), inoltre a Cassino, in provincia di Frosinone, si sono svolti domenica 9 Febbraio i Campionati italiani individuali e di società di corsa campestre per le categorie master, Rudy Magagnoli, bronzo nei 6 km cat. M40.  
Nelle gare al coperto, stavolta, a brillare sono state soprattutto le sprinter, Elisabetta Greggio e Sara Calabrese, che, con un progressivo e sempre più convincente miglioramento, si sono classificate fra le migliori sui 60 metri. In particolare, la Greggio, con un bel 8”21 si è qualificata per la finale, poi corsa ancora più veloce in 8”15.
Nelle gare di mezzofondo, come al solito, erano presenti gli allievi Andrei Neagu, autore di un buon …


Continua a leggere »