Home » Archivio

Articoli della categoria "running"

running »

 a cura di C.S. |  

ROVIGO – Un timido sole ha accolto circa 700 podisti e camminatori che si sono presentati questa mattina, 15 dicembre, davanti al “Punto della Bice”, in via Pighin nel centro storico di Rovigo, per partecipare all’ottava edizione della Bice.run “Xmas Edition”. Un evento podistico atteso e ormai diventato una tradizione natalizia della città.
Ad organizzare l’evento lo staff CorriXRovigo in collaborazione con il “Punto della Bice” di Matteo Peretto, da otto anni ideatore e promotore della Bice.run. Alle 9,30 è iniziata la distribuzione degli immancabili cappellini rossi da Babbo Natale offerti dal Punto della Bice in collaborazione con Promozione Italia, diventati ormai simbolo della manifestazione e oggetto di culto per i podisti rodigini che hanno fatto terminare in fretta le scorte. Prima della partenza i partecipanti hanno potuto dare un contributo all’associazione di volontariato Bandiera Gialla, con cui da quest’anno collabora CorriXRovigo.
Podisti e camminatori si sono schierati sulla linea di partenza …


Continua a leggere »

running »

 a cura di C.S. |  

Street Child è un’organizzazione no-profit che si occupa di garantire diritto ad un’educazione di qualità, protezione dei minori e supporto ad alcune delle comunità più povere del mondo. Ogni anno organizza una maratona in Sierra Leone, che contribuisce notevolmente allo sviuluppo del settore turistico locale del paese e permette di raccogliere fondi per alcuni dei bambini più poveri del mondo.
La Sierra Leone è un paese con molte cicatrici, devastato dall’epidemia dell’Ebola, e oggi soffre una profonda crisi economica. Si tratta di uno dei paesi più poveri al mondo.
Nonostante tali difficoltà, la Sierra Leone continua ad essere un paese sorprendente e poco esplorato, e offre un’esperienza indimenticabile, ideale per coloro che hanno uno spirito avventuriero. La maratona organizzata da Street Child è un ottimo modo per scoprire il paese e mettersi alla prova! Inoltre, è un’occasione unica per vedere con i propri occhi i progetti portati avanti da Street Child nel …


Continua a leggere »

running »

 a cura di C.S. |  

SAN BIAGIO DI CALLALTA (Treviso) – Parla italiano, l’edizione inaugurale della Maratonina di San Biagio. Il grande favorito della vigilia era Samuel Ndungu Mwangi, presentatosi a San Biagio di Callalta con un record personale di 1h00’42” (2018) che avrebbe dovuto metterlo al riparo da qualsiasi sorpresa, e invece alla fine ha festeggiato il trevigiano dell’Atletica Casone Noceto, Paolo Zanatta, arrivato al traguardo in 1h07’40”. Argento per un altro atleta della Marca, Giacomo Esposito (Tornado, 1h08’07”), e solo bronzo per Mwangi, che non ha fatto meglio di 1h08’26”.  “Mwangi ha fatto il ritmo per gran parte della gara – spiega Zanatta, classe 1982, ex azzurro del cross -. Il gruppo di testa, che inizialmente comprendeva anche Avon e Spinazzè, si è ridotto a tre unità: io, Esposito e Mwangi. Poi, ad un chilometro dal traguardo, in corrispondenza del cavalcavia che tornava ad immettere sulla Postumia, ho provato allungare e nessuno mi …


Continua a leggere »

running »

 a cura di C.S. |  

VERONA – Si è svolta ieri in Sala Arazzi a Palazzo Barbieri la presentazione ufficiale di We Run – Libere di correre, l’evento a scopo benefico firmato Angels in Run e patrocinato dal Comune di Verona, che si svolge ogni anno in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne. 
Non un evento sportivo qualunque, ma una manifestazione che è diventata un appuntamento atteso dai veronesi e non solo. Sono tanti ormai anche i partecipanti che arrivano dalle province limitrofe, a testimonianza che quando una causa è importante, travalica distanze e confini. 
Aperta a tutti, donne e uomini, We Run – Libere di correre ha lo scopo di sensibilizzare su un tema di estrema attualità, che continua a riempire le cronache quotidiane nazionali e locali: la violenza sulle donne. Che non si traduce solo in atti efferati ma anche in piccoli e grandi soprusi quotidiani con lo scopo di svilire la …


Continua a leggere »

running »

 a cura di Alessio Marini |  

VENEZIA – È l’etiope Lencho Tesfaye Anbesa e la keniana Judith Korir, rispettivamente in 2h10’49” e 2h29’20” a vincere la 34^ Huawei Venicemarathon.
La gara maschile ha visto prendere la testa sin dalle prime battute un gruppetto di 8 atleti africani che, dopo essere passato a metà gara in 1h04’55”, ha marciato compatto sino al 35° km.
Tra le donne, grande prestazione della keniana Judith Korir che ha saputo gestire al meglio la gara, staccando sul passo tutte le altre atlete più quotate, e chiudendo in un ottimo 2h29’20”.
“E’ stata una bella gara – ha raccontato in conferenza stampa Lencho Tesfaye Anbesa – ho gestito al meglio le mie energie per quasi tutta la gara ed ho accusato la fatica solo dopo il 40° km, sui ponti. Però sono riuscito a tenere duro ed a portare a casa questa prestigiosissima vittoria”.
RISULTATI MARATONA
Uomini
1. Lencho Tesfaye Anbesa (Eth)                         2h10’48”
2. Henry Kiprop (Ken)                                            2h10’55”
3. Andrew Ben Kimtai (Ken)                                 2h11’58”
4. Daniel Ndiritu …


Continua a leggere »

running »

 a cura di C.S. |  

ROVIGO – Il conto alla rovescia segna -150 giorni. Ma la Rovigo Half Marathon ha già iniziato a correre. L’edizione 2020 dell’ormai classico evento nasce con due novità: il cambio di data – il prossimo anno si correrà domenica 22 marzo – e l’abbinamento al Campionato Italiano dei Vigili del Fuoco, giunto alla 19^ edizione. 
“Rispetto al 2019, abbiamo dovuto anticipare la data di tre settimane per evitare la concomitanza con le festività pasquali – spiega Maurizio Simonetti, presidente della società organizzatrice Running Team Conegliano -. Compatibilmente con un calendario podistico sempre più affollato, ci pare comunque una buona scelta. Molti atleti potranno inaugurare la loro primavera di corsa alla Rovigo Half Marathon. L’abbinamento con la rassegna tricolore dei Vigili del Fuoco sarò un ulteriore motivo di richiamo per un evento che nel 2019 ha superato gli 800 classificati nella mezza maratona, con una crescita di oltre il 20% rispetto all’anno …


Continua a leggere »

running »

 a cura di C.S. |  

ROVIGO – Con una grande festa in centro storico è calato il sipario sull’edizione 2019 della CorriXRovigo. Una stagione che ha fatto ancora una volta il pieno di consensi e partecipazione grazie all’apprezzata formula che ha alternato tappe in città ad altre nelle zone circostanti il capoluogo di provincia. In media più di 300 podisti e camminatori per ciascun ritrovo del giovedì sera. Le oltre 500 magliette giallo fluo preparate dall’organizzazione sono state vendute un appuntamento dopo l’altro. Insomma, un vero e proprio successo che conferma la voglia di correre di Rovigo e l’attaccamento a una manifestazione che ha saputo conquistare sportivi di ogni età grazie a percorsi sempre nuovi e originali in grado di coinvolgere tante altre realtà del territorio.
L’ultima tappa è andata in scena ieri sera in piazza Garibaldi, sede della partenza e dell’arrivo dell’ultima sgambata dell’edizione 2019. Partenza ritardata di mezz’ora per evitare la sovrapposizione con il Festival …


Continua a leggere »

running »

 a cura di C.S. |  

BADIA POLESINE (Rovigo) – Dopo la pausa estiva la CorriXRovigo è tornata ieri sera, giovedì 29 agosto, con una tappa inedita. Il settimo appuntamento stagionale con i ritrovi podistici del giovedì sera è stato infatti ospitato dall’Emporio Borsari di Badia Polesine. E’ stata la più lunga “trasferta” per l’evento giallo fluo, che anche questa volta ha fatto il pieno di partecipazioni e consensi. Il via dall’Emporio Borsari in via Ca’ Mignola Nuova ha visto schierarsi sotto il gonfiabile della partenza oltre 300 runner e camminatori, tutti dotati di dispositivi luminosi per far fronte all’accorciarsi delle giornate che ha costretto a chiudere la propria fatica dopo il calare del sole.
Molto apprezzati i percorsi disegnati dall’organizzazione. Quello lungo da 10 chilometri ha portato il plotone lungo strade di campagna poco trafficate e in parte anche sterrate; si è raggiunto l’argine dell’Adige, dove ad attendere gli sportivi c’era il primo ristoro gestito dai volontari …


Continua a leggere »

running »

 a cura di C.S. |  

TREVISO – L’obiettivo è sempre lo stesso: far vincere la solidarietà. Inizia il conto alla rovescia in vista della terza edizione della Run for Children, manifestazione a carattere ludico-motorio, aperta a tutti, che percorrerà le strade del centro storico di Treviso nella serata di mercoledì 11 settembre.
La Run for Children è nata due anni fa per sostenere il progetto della LILT “Giocare in corsia”. E il successo è stato immediato: 1144 partecipanti nel 2017, 1206 l’anno scorso. I volontari di “Giocare in corsia” dal 1994 sono impegnati a portare il gioco nei reparti di pediatria degli ospedali di Treviso e Conegliano. Il sostegno della Run for Children è importante: nelle prime due edizioni la manifestazione ha raccolto e interamente devoluto a “Giocare in corsia” oltre 23 mila euro.  
«Conosciamo l’impegno dei volontari di “Giocare in corsia” – spiegano Gian Luca Sacilotto e Fabio Simionato, organizzatori della Run for Children insieme alla società …


Continua a leggere »

running »

 a cura di C.S. |  

ROVIGO -La sesta tappa dell’edizione 2019 della CorriXRovigo è stata una sorta di ritorno a casa. Ieri sera, giovedì 1 agosto, la partenza e l’arrivo del consueto ritrovo podistico non competitivo sono stati ospitati dal Polo Natatorio di Rovigo, sede dell’Asd CorriXRovigo, nonché di tanti eventi nel corso delle precedenti stagioni. Alle 20 circa 300 sportivi, tra runner e camminatori, si sono ritrovati sotto l’arco gonfiabile allestito sul prato vicino alla piscina olimpionica per lanciarsi nei due percorsi allestiti dagli organizzatori.
 Dopo essersi allungato lungo le strade del quartiere Tassina, il plotone giallo fluo ha imboccato la pista ciclabile Badn Powell arrivando al ponte sull’Adigetto nei pressi di via Curiel: lì ad attendere i podisti c’era il ristoro presidiato dalle associazioni Giovani in Cammino, Down Dadi e Uguali Diversamente. A questo punto chi ha optato per il percorso più corto ha proseguito dritto per rientrare al Polo Natatorio lungo viale Porta …


Continua a leggere »