Home » Archivio

Articoli della categoria "CANOA"

canoa polo »

 a cura di C.S. |  

Sabato 18 e domenica 19 maggio si svolgerà presso la sede della Lega Navale Italiana di Ancona la seconda giornata di campionato di canoa polo serie A1 Nord. Il Gruppo Canoe Polesine si trova attualmente in prima posizione con 15 punti a pari merito con la Canottieri Mutina (che però ha un vantaggio di 10 gol nella differenza reti), seguiti da Canoa Club Cagliari a 13 punti. Proprio con queste due compagini si dovranno confrontare gli atleti polesani negli scontri diretti di domenica, consci del fatto che saranno partite in equilibrio e che saranno i dettagli a fare la differenza. Sarà decisivo limitare al massimo gli errori di trasmissione del pallone per non offrire contropiedi agli avversari ed impostare una difesa solida con un occhio di riguardo ai tiratori più forti. Sabato è prevista invece la partita contro Kayak Fiume Corno, fanalino di coda a 0 punti e domenica mattina …


Continua a leggere »

canoa polo »

 a cura di C.S. |  

MILANO – Domenica 13 maggio si è concluso all’Idroscalo di Milano il primo appuntamento internazionale di stagione per la Canoa Polo, nel corso di una giornata scaldata da un sole estivo fino al momento delle premiazioni, salutate invece da un temporale dispettoso.
Grandi soddisfazioni dal settore maschile: Italia e Francia si sono confermati team di altissimo livello, arrivando a contendersi entrambe le finali maschili e andando a concludere al golden gol la competizione sul “mare di Milano”.
Singolare il fatto che entrambe le formazioni maschili della Germania si siano piazzate al terzo posto mentre le due squadre femminili tedesche abbiano guadagnato l’oro.
Medaglia d’oro ampiamente meritata dai Senior di casa grazie al punto decisivo di Davide Novara che relega gli avversari d’oltralpe al secondo posto. Altrettanto avvincente la finale per gli Under 21, che ha fruttato l’argento agli italiani spodestati dai giovani francesi.

(fonte Fick) -Sfiorano la medaglia di bronzo le ragazze di Francesca Ciancio. Una …


Continua a leggere »

canoa polo »

 a cura di C.S. |  

ROVIGO – Pagaiate, passaggi, eskimi, tiri in porta e tanto divertimento! Ecco cos’hanno provato gli studenti del Liceo Scientifico Pietro Paleocapa ad indirizzo sportivo nelle due giornate dedicate alla canoa polo! Sotto l’esperta guida degli istruttori del Gruppo Canoe Polesine e della professoressa Pia Poliero, i ragazzi hanno imparato le principali manovre della canoa polo, uno sport di squadra simile alla pallanuoto, dove l’obiettivo è segnare più gol possibili tirando il pallone in una porta sospesa a due metri dall’acqua muovendosi su agili canoe in carbonio. È possibile lanciare la palla sia con le mani sia con la pagaia e contrastare gli avversari con veri e propri contrasti con le canoe dotate di apposite protezioni in gomma sulla punta e sulla coda. La porta viene difesa da un portiere che tiene la pagaia in verticale per parare i tiri avversari.
Due belle giornate di sole hanno premiato gli sforzi dei quasi …


Continua a leggere »

canoa polo »

 a cura di C.S. |  

MILANO – (fonte Federcanoa) -La canoa polo apre la stagione internazionale 2018 nelle acque italiane. L’Idroscalo di Milano accoglierà da domani circa 600 atleti per la prima tappa di ECA Cup 2018, il circuito annuale di Coppa Europa che quest’anno precede il Mondiale, in programma a Welland (CAN) dall’1 al 5 agosto. L’Italia scenderà in campo con i favori del pronostico, in virtù del titolo mondiale conquistato nel 2016 a Siracusa e dell’argento ai World Games 2017. Le squadre senior maschili, suddivise in due squadre, si misureranno contro i migliori team europei, rappresentati da Germania, Svizzera, Danimarca, Francia, Pesi Bassi, Spagna, Gran Bretagna e Ungheria. 
La rosa azzurra ben consolidata, con l’aggiunta di qualche nuovo innesto, vede convocati per questo primo impegno: Edoardo Corvaia, Emanuele, Andrea Romano, Davide Novara, Fabrizio Santino (Pol. Can. Catania); Luca Bellini, Andrea Bertelloni, Marco Porzio e Jan Erik Haack (Pro Scogli Chiavari), Gianluca Di Stefano, Giuseppe Perrotti, Ciro Lucci (C.N. …


Continua a leggere »

CANOA »

 a cura di C.S. |  

È in pieno svolgimento il progetto “A Scuola in Canoa”, che offre la possibilità agli alunni di conoscere da vicino il nostro habitat naturale fatto di fiumi ed acqua, con approfondimenti culturali ambientali-sportivi e l’esperienza pratica di uno sport a totale contatto con la natura in una struttura tra le migliori e più referenziate d’Italia. Il Centro Sportivo del Canoe Rovigo è completamente predisposto per accogliere anche persone disabili e portatori di handicap, offre occasioni uniche di avvicinamento alla pratica sportiva sia in acqua che a terra.
Il Progetto “A Scuola in Canoa” coordinato da Aneta Andziak, si svolge gratuitamente e fino al 9 giugno coinvolgerà oltre 1200 alunni delle scuole primarie e secondarie della provincia di Rovigo.
I giovani hanno la possibilità di conoscere attraverso filmati, presentazione delle dispositive, e racconti, vari aspetti dello sport della canoa. La lezione teorica si completa con la uscita in barca, da 20 persone, chiamata …


Continua a leggere »

canoa polo »

 a cura di C.S. |  

CATANIA – A causa delle cattive condizioni climatiche, gli organizzatori del campionato di serie A hanno dovuto rinviare a data da destinarsi le gare previste domenica 29, ai piedi dell’Etna.
Sempre per il vento forte era già stato ritardato l’inizio della prima giornata sabato 28 aprile ma poi gli atleti, sfidando le raffiche, sono riusciti a scendere sui campi e tutte le partite si sono disputate come da programma.
La femminile di Canoe Rovigo si è comportata davvero bene in questa prima giornata, pure se perdendo contro il team campione 2017, a cui ha opposto una sola rete Maddalena Lago ai 6 gol segnati dalla Polisportiva C. Catania. I due coach Mauro Bevilacqua e Aneta Anziak: “Hanno giocato pulito senza troppi errori, in risposta al gioco aggressivo e più volte ammonito della Polisportiva”.
Forse ha lasciato il segno la sconfitta inferta al team etneo dalle rodigine, nell’ultima finale di Coppa Italia
Hanno poi vinto …


Continua a leggere »

CANOA »

 a cura di C.S. |  

CALDONAZZO (Trento)- Festa del 1 maggio in canoa con una splendida gara regionale a Caldonazzo (TN). Organizzata dal locale Circolo Nautico Caldonazzo, la manifestazione, perfettamente riuscita ha visto la partecipazione di 19 tra le più blasonate associazioni da Trentino, Veneto, Emilia Romagna e Friuli Venezia Giulia con oltre 250 atleti iscritti nelle diverse categorie e specialità. 
Importante appuntamento anche per i giovani del Gruppo Canoe Polesine di Rovigo che hanno potuto confrontarsi in gare di elevata partecipazione e grande livello tecnico. 
Giulia Munerato conquista la finale nel K1 ragazze 500 e 1000 dove chiude rispettivamente in ottava e sesta posizione. Considerando il livello delle avversarie quasi tutte atlete di interesse nazionale, questi piazzamenti sono da considerarsi di tutto rispetto.   Giulia ritornata in barca con Giorgia Taddei, ha poi messo al collo la medaglia d’oro nel K2 ragazze sui 500mt.  
La giovanissima Petra Biasioli, nella categoria delle allieve A, sui 200mt, distanza di gara …


Continua a leggere »

canoa polo »

 a cura di C.S. |  

In un intenso weekend di azione e divertimento, sulle acque di Trieste e Bologna, si sono scontrate le squadre di canoa polo provenienti da tutta Italia e da diversi paesi europei.
A Trieste, nella spettacolare cornice di Piazza Ponterosso, sfiora per un pelo il primo posto, la squadra del Canoe Rovigo guidata dall’allenatore e giocatore Mauro Bevilacqua, che disputa ottime partite contro Ungheresi, SNAP Roma, Vidra, pareggia con Udine A e perde solo per un rigore contro la squadra Austriaca. Nella semifinale dove il protagonista del gioco è sempre Rovigo, a 20 secondi dalla vittoria la palla scappa dalle mani e tutto si vanifica con il golden goal nel quale vince la squadra di casa. Il Canoe Rovigo chiude al terzo posto battendo
Snap Roma 9:5. Si fanno valere Edoardo Marangoni, Manuel Altafin, Pawel Kruc e Matteo Moschetta esibendo le loro capacità tecniche e facendo un ottimo gioco di squadra. Grande soddisfazione per …


Continua a leggere »

canoa polo »

 a cura di C.S. |  

BOLOGNA – Il Gruppo Canoe Polesine ha partecipato lo scorso week end al Torneo Internazionale di Bologna giunto alla sua sedicesima edizione. Ai laghetti del ristorante Il Pescatore di Anzola dell’Emilia sono scese in campo formazione provenienti da Italia, Svizzera, Ungheria e Polonia. Presenti al torneo anche delle rappresentative della Nazionale Italiana U21, U18 e femminile. Il GCP si è classificato in decima posizione, posto che sta un po’ stretto ai nostri, ma la sensazione è che gli atleti polesani non abbiano espresso il loro miglior gioco e che siano stati commessi tanti errori banali nei momenti fondamentali delle partite. Infatti le squadre presenti, seppure di alto livello, potevano essere alla portata, se il GCP fosse sceso in campo più concentrati e avesse impostato un gioco più lucido e ordinato. Inoltre la panchina corta si è fatta sentire, con Neri infortunato costretto a bordo campo ad incitare la squadra e …


Continua a leggere »

canoa polo »

 a cura di C.S. |  

Buona la prima, come si dice in gergo: il Gruppo Canoe Polesine torna da San Miniato con 5 vittorie su 5 e con il morale alle stelle. I polesani non falliscono la prima prova ed hanno ragione di Canoa San Miniato, LNI Ancora, Canottieri EUR, CC Firenze e di Canoe Rovigo nel derby polesano.
Gli atleti arancioazzurri scendono in campo con la giusta determinazione ad ogni partita e impostano una difesa solida e compatta che lascia poco spazio alle manovre avversarie. Gli schemi in attacco iniziano a funzionare come si deve nonostante si veda ancora una certa differenza quando i giocatori d’esperienza come Pezzuolo e Neri sono in campo. La loro regia dà sicurezza al giro palla con un occhio sempre alle coperture che spesso vengono trascurate nella frenesia di voler concludere l’azione d’attacco.
Da migliorare ancora le ripartenze in contropiede e il gioco a uomo che risultano ancora troppo titubanti e …


Continua a leggere »