Home » Archivio

Articoli della categoria "Ciclismo giovanile"

Ciclismo giovanile »

 a cura di C.S. |  

LOVADINA DI SPRESIANO (Treviso) – La Bosaro Emic fa il pieno di emozioni e dopo l’avvincente “Notturna” di Bevilacqua di mercoledì scorso, sabato 7 e domenica 8 luglio scorta i suoi Giovanissimi al Meeting Regionale Veneto 2018 presso il centro sportivo Le Bandie, a Lovadina di Spresiano, nel trevigiano. È l’occasione per misurarsi, chi con la mountain bike, chi con la bici da corsa, con l’accoppiata di prove resistenza e abilità, secondo il programma stilato dal gruppo sportivo Mosole di stanza a Breda di Piave: al mattino la prova di resistenza, nella versione cross-country o, per quanto ha riguardato la società bosarese, su strada; al pomeriggio la prova di abilità con una gincana a cronometro.
Una manifestazione dedicata dunque alla multi disciplina delle due ruote che, in previsione della generosa partecipazione, ha riservato il sabato alle prime quattro categorie di Giovanissimi mentre l’appuntamento domenicale è proseguito con i G5 e i …


Continua a leggere »

Ciclismo giovanile »

 a cura di C.S. |  

BEVILACQUA (Verona) – Bevilacqua festeggia lo sport e lo fa con un omaggio al ciclismo nell’ormai tradizionale gara in notturna per Giovanissimi – categorie G4, G5 e G6 – Esordienti ed Allievi, intitolata “Trofeo Aermec – G.P. Alé”. E così mercoledì 4 luglio quasi 250 ciclisti hanno risposto all’invito di A.S.D. G.S. Sport Service e Agostino Contin per cimentarsi in una gara a punti full gas su un circuito di 800 metri che le ruote di Esordienti ed Allievi hanno tracciato tra le dodici e le diciotto frequenze.
L’A.S.D. G.C. Bosaro Emic non poteva mancare e ha schierato in campo una rosa di Giovanissimi ed Allievi, dei veri e propri Baroudeurs come si usa definire in gergo un ciclista battagliero.  Perché in questo genere di competizioni, che alterna volata e campana ad ogni giro o quasi, la resistenza fisica e la velocità si sposano con il coraggio e la tenacia, tutte …


Continua a leggere »

Ciclismo giovanile »

 a cura di C.S. |  

GRANZE (Padova) – Il Club Ciclistico Este ha inaugurato il calendario delle competizioni di luglio dei Giovanissimi con la terza edizione del Trofeo Fiore Gomme, allestito a Granze (PD) e dedicato alla memoria di Filippo Samogizio e Giancarlo Tessari, due ciclisti prematuramente scomparsi. Presenti tra il pubblico il consigliere regionale della FCI Vittorino Gasparetto e un tifoso di eccezione, il sindaco di Granze Damiano Fusaro che assiste con entusiasmo alle esibizioni di tutte le categorie in gara e coglie l’occasione per elogiare l’impegno di questi giovani atleti e ringraziarli per la partecipazione alla manifestazione “Avete coronato di bellezza il paese”.
Dopo la vittoria di Leonardo Biscontin nel giro promozionale dei “G0”, giovane promessa del U.C. C.S.I. Rubano che già pensa di gareggiare con i G1 l’anno prossimo, è il momento dell’assolo vincente di Giorgia Valentina Timis (A.S.D. Postumia 73 Dino Liviero Cicl.) che si mantiene sempre in testa fino a chiudere …


Continua a leggere »

Ciclismo giovanile »

 a cura di C.S. |  

A Teolo nella mattinata 170 Giovanissimi disputano una triade di Trofei – 1° Trofeo Polo- “Insieme a te in cucina”, l’8° Memorial Gianfranco Buratto e il 4° Memorial Gino Salmaso –  allestita dalla A.S.D. S.C. Leandro Faggin, sotto l’egidia di Polo SpA e Padovani 1909. Complimenti alla società organizzatrice che si aggiudica il primo posto nella classifica a squadre davanti a A.C.D. Monselice e G.C.D. Cage- Capes V.C. Silvana, e alla speaker Grazia Pagani che con grande affetto ed entusiasmo sostiene e valorizza i giovani sportivi per l’intera durata della manifestazione.
Sotto l’occhio vigile del responsabile di giuria Franco Galiazzo, si inizia con i 3 chilometri e 3 giri dei G1, sempre dominati da Luca Milan (GS Cartura Nalin) e Riccardo Spolladore (Liberi Ciclisti Adria 2002 ASD) che alla fine conquista l’argento, seguito da James Tomas Tahiri (ASD G.S. Tavo), Riccardo Pinato (A.C.D. Monselice) e Giovanni Munari (U.S. Ciclismo Vò); il …


Continua a leggere »

Ciclismo giovanile »

 a cura di C.S. |  

MIRANO (Venezia) – Una gara pomeridiana all’insegna delle elevate temperature quella che si è disputata domenica 10 giugno al Trofeo Città di Mirano, nel veneziano. Per l’occasione l’Associazione Dilettantistica U.C. Mirano ha radunato 133 Giovanissimi in Via Saragat, punto di partenza e di arrivo del percorso su strada di 1,200 Km.
Immancabile l’A.S.D. – G.C. Bosaro Emic qui condotta da Vittorino Gasparetto – Segretario della società nonché Consigliere Regionale per la Federazione Ciclistica e componente della Commissione Nazionale Settore Giovanile della F.C.I. – e dal Direttore Sportivo Sandro Baracco che proprio di recente ha conseguito a Bolzano l’abilitazione di Tecnico di Secondo Livello accreditata dalla F.C.I. e rivolta alle avanzate categorie Esordienti ed Allievi.
Numerosi i piazzamenti della società bosarese entro le prime dieci posizioni compreso qualche podio, nonostante il caldo intenso abbia messo a dura prova i giovani ciclisti, a partire dal settimo posto di Davide Coltro con i G2,  per …


Continua a leggere »

Ciclismo giovanile »

 a cura di C.S. |  

CURTAROLO (Padova) –  Generosa partecipazione dei Giovanissimi al “32^ G.P. in memoria di Lino Battiston”, organizzato dal G.S. S. Andrea ASD a Curtarolo (PD), dove domenica 3 giugno si sono riunite ben 25 società per un totale di 214 atleti, tra cui anche una rappresentanza della A.S.D. – G.C. Bosaro Emic. Per l’occasione è stato predisposto un circuito di 1.100 metri nella zona industriale Cavinato, scenario della sfida mattutina delle sei categorie di ciclisti, impegnati a partire da un minimo di 2 giri per i più piccoli fino ad una punta di 14 per i veterani della G6. Quest’ultimo il gruppo più numeroso tanto da rendere necessaria la formazione di due distinte batterie: nella prima dopo pochi chilometri dall’inizio, Nicola Battain (A.S.D. G.S. Fonzaso) imprime un’importante accelerazione alla sua corsa e semina il gruppo, proseguendo tutto solo al comando fino alla conclusione che lo proclamerà vincitore della gara in oggetto; …


Continua a leggere »

Ciclismo giovanile »

 a cura di C.S. |  

BOSARO Rovigo) – Come preannunciato, domenica 20 maggio Bosaro è stata il cuore del 5° Gran Premio Emic Memorial “Cav. Angelo e Lina Rondina”, voluto e allestito dalla locale società di ciclismo Bosaro Emic per la categoria dei Giovanissimi, un’occasione per rinnovare il ringraziamento alla famiglia Rondina che da oltre trent’anni sostiene il gruppo sportivo, oggi con Cristian e Fiammetta Rondina, sia in veste personale (Cristian è anche presidente onorario di A.S.D. G.C. Bosaro Emic) sia attraverso le rispettive attività Emic Industria Manufatti in cemento e Tobago.
Il successo della manifestazione è tutto merito di una ricca partecipazione e di una organizzazione esemplare, frutto del lavoro a mani giunte di A.S.D. G.C. Bosaro Emic, Famiglia Rondina, Amministrazione Comunale, Polizia Locale, volontari della Croce Rossa e, tra gli altri, Vittorino Gasparetto, già Consigliere Regionale per la Federazione Ciclistica nonché componente della Commissione Nazionale Settore Giovanile della F.C.I.-, promotore di numerose iniziative culturali …


Continua a leggere »

Ciclismo giovanile »

 a cura di C.S. |  

BOSARO (Rovigo) -Si corre domenica a Bosaro il 5° Gran Premio Emic – “Memorial cav.Angelo e Lina Rondina”, gara ciclistica organizzata dal Bosaro Emic, riservato alla categoria Giovanissimi. Oltre duecento gli iscritti in questa gara provenienti da diverse provincie venete che, già alla vigilia, si prospetta scoppiettante. L’appuntamento e il ritrovo per questi campioncini in erba sono fissati in piazza San Luca a partire dalle ore 7,30. L’inizio della prima gara è previsto per le 9,30 (categoria G1) ed in successione partiranno le altre categorie. Su un tracciato di 1500 metri ricavato sulle vie Lercaro, Roma, piazza monsignor Vallin, vie E. Berlinguer, A. Moro, e piazza Borgo San Luca, da ripetersi più volte a seconda della categoria, i partecipanti si daranno battaglia con l’intento primeggiare in questo importante appuntamento che apre l’attività agonistica dei Giovanissimi a livello provinciale. “Tutto è pronto – ha detto il presidente Massimo Rossi – per …


Continua a leggere »

Ciclismo giovanile »

 a cura di C.S. |  

Domenica 13 maggio, a un passo dal Castello trecentesco di Bevilacqua, l’ASD G.S. Sport Service con la collaborazione di Agostino Contin ha allestito nel comune veronese il “Gran Premio Santa Monica” per 148 Giovanissimi del ciclismo, coinvolgendo 16 società. Un circuito di circa 0,8 km tra Via Sant’Antonio Abate, Via San Pietro e Via Attilio Andreetto, con uno sconto minimo nel numero dei giri nelle categorie superiori per preservare la manifestazione dal maltempo.
Torna a far parlare di sé la ASD Bosaro Emic che si attesta al secondo posto nella graduatoria dei punteggi assegnati alle società partecipanti, potendo contare su tre medaglie d’oro nelle categorie G2 (Davide Coltro), G5 (Marco Giandoso) e G6 (Aurora Andreotti), senza peraltro trascurare espressioni atletiche di prim’ordine di cui si sono resi protagonisti gli altri ciclisti dello schieramento bosarese (compreso un premiato quarto posto di Filippo Sturaro nella categoria G4).
Ma è stata soprattutto un’altra giornata all’insegna …


Continua a leggere »

Ciclismo giovanile »

 a cura di C.S. |  

BORSEA (Rovigo) -Oltre alle più rosee previsioni. Questa in sintesi la cronaca del “4° trofeo Commercianti la Piazza di Borsea” che ha visto ai nastri di partenza ben duecentosessantaquattro atleti dei trecentoventotto iscritti. Un risultato in continua crescita visto che è stato superato di gran lunga, il numero dei partecipanti la scorsa edizione. La manifestazione ciclistica, organizzata dal Gc Bosaro Emic in collaborazione con i Commercianti “La Piazza di Borsea”, era aperta alla categoria degli Esordienti 1° – 2° anno ed a quella Allievi. Per quest’ultima categoria vi era in palio la maglia di campione provinciale, contesa dagli atleti del Bosaro Emic e del Porto Viro. Oltre alle squadre del Veneto, ai nastri di partenza anche atleti provenienti dalla vicina Emilia-Romagna e dal Trentino. Un enorme lavoro che ha visto protagonisti oltre ai componenti la società organizzatrice anche i numerosi appassionati della ridente frazione rodigina. Viste le caratteristiche del tracciato, …


Continua a leggere »