Home » Archivio

Articoli della categoria "SECONDO PIANO"

Danza, SECONDO PIANO »

 a cura di C.S. |  

Nonostante gli sport più praticati in Italia siano ancora oggi il calcio, il tennis, la pallavolo e la pallacanestro, sono tuttavia più di un milione e mezzo i giovani, con età compresa tra i 4 ed i 20 anni, che praticano la danza classica, una disciplina – approcciata spesso in tenera, tenerissima età – estremamente tecnica e rigorosa, caratterizzata da regole ferree e severe, sacrifici continui e da un’abnegazione costante.
Proprio per questo motivo School of Art® ha dato vita a numerosi corsi di danza classica, pre primary, giocodanza e laboratori coreografici specificatamente rivolti a tutti i bambini dai tre anni in su e tenuti  dalla ballerina Linda De Pascali.
Insegnante di danza classica registrata Royal Academy of Dance, Linda De Pascali a iniziato gli studi presso il Laboratorio Danza Verona di Tiziana Di Nardo all’età di 5 anni seguendo il percorso RAD per il balletto classico e ISTD per il moderno. …


Continua a leggere »

Scherma, SECONDO PIANO »

 a cura di C.S. |  

VICENZA – Domenica 10 novembre a Vicenza si sono svolti i campionati regionali veneti maschili e femminili di scherma, solo per le specialità (armi) sciabola e fioretto.
In Veneto sono presenti tra le migliori palestre (sale d’armi) d’Italia, di conseguenza tra i migliori atleti. Anche il Centro Scherma Rovigo, nato nel 1984 grazie al maestro Giovanni Casotto, aveva una sua rappresentanza guidata dal maestro Leszek Martewicz, plurimedagliato e campione mondiale con la nazionale polacca.
In questa speciale occasione l’atleta Irene Pivari, a pochi giorni dal compimento della maggiore età, è riuscita a conquistare la medaglia di bronzo ai campionati veneti assoluti di fioretto e la medaglia d’argento ai campionati veneti di categoria (giovani).
Dopo una partenza non scoppiettante nei gironi eliminatori dove l’atleta di Rovigo era riuscita a vincere 3 delle 5 prove, nella fase ad eliminazione diretta Irene è riuscita a prendersi la rivincita fermata due volte solo dalla fiorettista, più volte …


Continua a leggere »

SECONDO PIANO, Triathlon »

 a cura di C.S. |  

ROVIGO – La stagione sta volgendo al termine e Progetto Vista Triathlon vuol chiuderla nel migliore dei modi con la partecipazione all’ironman di Marrakech, per la prima volta nel Maghreb, il 27 ottobre.
A difendere i colori del sodalizio polesano ci saranno Paolo Scalabrini, Mattia Luppi e Daniele Toffoli che rientra in gara dopo diversi anni e lo farà partecipando con la figlia Chiara e il genero Mattia Siviero.
Daniele Toffoli, oggi 71enne, vanta un grande passato di sportivo eclettico avendo spaziato tra le varie discipline sportive. Vent’anni di rugby e pilota con due titoli italiani, un titolo europeo a squadre e un campionato del mondo 1987 con l’Alfa Romeo ufficiale. Poi vela, mountainbike e sci di fondo con diverse gare e quindi Triathlon e Wintertriathlon con alcune vittorie di categoria e partecipazione a europei e mondiali, tanto per citarne alcuni. Ha chiuso il periodo di gare partecipando all’Ironman 70,3 in Svizzera.
Chiara …


Continua a leggere »

NUOTO, SECONDO PIANO »

 a cura di C.S. |  

LARNACA (Cipro) – La 51^ stagione agonistica consecutive della  Rovigonuoto inizia nel migliore dei modi con l’esordio azzurro di Valentina Maggio. La nuotatrice rodigine   nella 5 km di fondo in acque libere, alla Mediterranean Cup disputata nelle acque  del mare di Larnaca nell’isola di Cipro, si è classificata  8^  coprendo la distanza in 1h05’01’’93.Valentina  emozionata per la sua prima gara con la maglia dell’Italia ha condotto una competizione giudiziosa mettendo in mostra le grandi doti da fondista che per due anni consecutivi le hanno consentito di vincere il titolo italiano categoria Ragazzi nella 5 km. Quest’anno da Junior ha conquistato questo ottavo posto in una gara internazionale di grande valore.  Valentina si allena quotidianamente nelle piscine del polo natatorio di Rovigo sotto la guida del tecnico Carlo Costa, in nazionale è guidata dal commissario tecnico Roberto Marinelli che l’ha fatta esordire nella nazionale italiana. L’avventura azzurra per Valentina era iniziata …


Continua a leggere »

RUGBY, SECONDO PIANO »

 a cura di C.S. |  

VILLADOSE (Rovigo) – Giornata principalmente di festa nel ricordo di una figura storica del rugby polesano, già presidente del Villadose, ma anche con tanta palla ovale, sfide decise e tante vecchie amicizie rinsaldate sul campo per la quarta edizione del memorial Remigio Barbierato, disputata sui campi di via Pelandra.
Ad imporsi nella classifica finale sono stati i padroni di casa del Fulvia Tour Andreotti Auto Rugby Villadose che subentrano così nell’albo d’oro della kermesse al Rugby Frassinelle, giunto secondo davanti al Rosolina Rugby. I match si sono aperti alle 16.30 con la vittoria per due mete a zero del Frassinelle sul Rosolina, grazie alle marcature di Romani e Spolaore. Le formazioni si erano accordate per non trasformare le mete realizzate né calciare verso i pali in occasione di calci piazzati.
A seguire è stata la volta dell’anticipo del derby che si vedrà il mese prossimo in serie C1 tra Frassinelle e Villadose, con vittoria …


Continua a leggere »

ALTRI SPORT, SECONDO PIANO »

 a cura di C.S. |  

ROVIGO – Secondo Open day dall’anno per l’Aeroclub Luciano Baldi” di Rovigo. Un appuntamento che mira a bissare il successo di quello primaverile, nel quale centinaia di persone visitarono l’aviosuperficie di Sant’Apollinare e con alcuni visitatori che provarono anche il piacere del volo nel cielo del capoluogo. Proprio la promozione di questa attività è il principale obiettivo del “Baldi”, farne conoscere il piacere, le sue sfaccettature e anche la tecnologia che consente all’uomo di guardare il mondo dall’alto.
L’appuntamento si terrà domenica 6 ottobre dalle 14.30 al tramonto ed è stato presentato in Provincia ospiti del presidente Ivan Dall’Ara, presente anche l’assessore comunale allo Sport Erika Alberghini.
Il presidente della Provincia Dall’Ara ha sottolineato la sua passione per il volo e il feeling che si è instaurato con l’Aeroclub di Rovigo, ricordando come altre iniziative siano state attuate insieme. Altrettanto interesse ha manifestato l’assessore Alberghini che ha poi evidenziato l’importanza di giornate …


Continua a leggere »

Corsa, PATTINAGGIO, SECONDO PIANO »

 a cura di C.S. |  

BAGNOLI DI SOPRA (Padova) – Ultimo atto del circuito Grand Prix Giovani, domenica 29 settembre a Bagnoli di Sopra con la grande classica del Trofeo città di Bagnoli, giunto alla 29^ edizione, associato al memoria Marta Vanzetto. Uno Skating Club di tutto punto, quello sceso in pista sotto gli occhi del responsabile tecnico Roberta Ponzetti, con un’alta partecipazione della squadra verdeblù. Nelle categoria giovanissimi ha partecipato il trio Alessandro Forcola Boscolo nei maschi, Anna Vallin e Martina Negri nelle femmine. Ancora le Esordienti la categoria più numerosa, con ben sei atlete verdeblù su cinquantadue in totale: in classifica combinata (sommatoria delle tre gare a disposizioni) spicca il primato di Matilde Crivellari (prima nei 50 e nei 200 metri sprint, quarta nei 1.000 metri in linea), passando poi alle ottime performance di Elena Ponzetto, ottava, Giorgia Gresele 21esima, Isabel Dobreva 24esima, Asia Pigato 33esima ed Anna Tosini 37esima. Quindi le categorie maggiori. …


Continua a leggere »

Calcio Gaelico, SECONDO PIANO »

 a cura di C.S. |  

La serie TV internazionale SPORT CRIME è pronta a tornare a parlare di Polesine e Rovigo nella sessione di shooting che questo sabato 5 ottobre a Stanghella coinvolgerà anche la squadra di Football Gaelico dell’Ascaro Rovigo, guidata da Raffaello Franco, con la preziosa collaborazione del Rugby Stanghella del presidente Manilo Sarto.
Sì, ma su che canale vedremo SPORT CRIME? E quando?
«Lo sapremo solo dopo aver filmato l’ultimo minuto della sesta puntata (quella di Rovigo-Stanghella-Polesine è la quarta”), un po’ come un giocatore fortissimo delle tue giovanili: dove andrà a giocare da grande? Dipende dal suo agente».
Daniela Scalia, ex giocatrice del Casale Rugby (e dell’Ascaro GAA), non poteva che rispondere con un paragone rugbistico alla più classica e ossessiva delle domande. La distribuzione di una serie internazionale infatti è un lavoro specifico, di grandissime aziende, spesso più grandi e sconosciute al pubblico rispetto alle case di produzione.
«Gli stand, gli yacht e i party …


Continua a leggere »