Home » Archivio

Articoli della categoria "SECONDO PIANO"

ATLETICA, SECONDO PIANO »

 a cura di C.S. |  

(PADOVA) – Una medaglia inattesa, ma, proprio per questo, ancora più bella da infilare al collo. Ad Ancona, nei campionati italiani assoluti indoor, Matteo Miani sale a 5.32 metri, si migliora di ben 12 centimetri nel salto con l’asta e va a cogliere uno splendido argento. È suo il miglior risultato della squadra di Assindustria Sport in questa edizione dei Tricolori, in cui, però, altri quattro suoi compagni di squadra si qualificano per una finale. Sono Rebecca Pavan, già argento ai campionati nazionali under 23, e qui quinta nell’alto a quota 1.80, stessa misura che ha assegnato il bronzo; la sprinter Hope Esekheigbe, che ottiene il medesimo piazzamento nei 60 in 7”49; Federico Camuffo, a sua volta argento a livello under 23 un paio di settimane fa e qui settimo con 2.04 metri; e il campione italiano promesse Fabrizio Ceglie, sul traguardo dei 60 in 6”86. Unico atleta rodigino qualificato …


Continua a leggere »

Rally, SECONDO PIANO »

 a cura di C.S. |  

ADRIA (Rovigo) – Dalle stelle alle stalle, ecco come si potrebbe racchiudere, in una sola frase, quanto provato da Michele Mancin in occasione del secondo Adria Rally Show.
La kermesse polesana, rivelatasi vincente anche nel 2021 con oltre centoventi concorrenti al via, ha regalato al pilota di Rivà una prima tappa da protagonista per poi consegnargli un’autentica doccia gelata, oltre le temperature già artiche, alla domenica mattina.
Le sensazioni della vigilia, dopo lo shakedown, vedevano il portacolori di Gaetani Racing, tornato alla guida della pluridecorata Citroen Saxo gruppo A con Fabio Andrian alle note, sentirsi a proprio agio, in particolar modo sul nuovo ampliamento del tracciato di gara.
Sabato mattina il pilota della trazione anteriore del double chevron, curata da Assoclub Motorsport, staccava il miglior tempo di classe K10 ed infliggeva ben 12”6 a Tosoni.
La situazione non cambiava nelle successive prove in programma ed il pilota di Rivà si confermava, con costanza, il …


Continua a leggere »

Rally, SECONDO PIANO »

 a cura di C.S. |  

ADRIA (Rovigo) – Tanta esperienza maturata per il futuro, nella speranza di tornare presto al volante di questa tipologia di vetture, quella raccolta da Michele Mondin in occasione della seconda edizione di Adria Rally Show, corsa nel recente fine settimana.
Il pilota di casa, portacolori nell’occasione della locale Bolza Corse, si ritrovava alla guida della stessa Skoda Fabia R5, messa a disposizione da Colombi Racing Team, già utilizzata lo scorso anno all’Adria International Raceway, sempre affiancato da Haianes Tania Bertasini alle note.
In un’autentica gabbia di leoni, oltre la quarantina le vetture di classe R5 al via con nomi altisonanti, Mondin si difendeva con onore, confermandosi primo pilota adriese classificato, così come nella passata stagione, salendo sul terzo gradino del podio tra gli Under 25.
A contorno un buon ventinovesimo posto di classe e di gruppo R, trentacinquesimo assoluto.
“Ci siamo divertiti davvero tanto” – racconta Mondin – “e non potevamo fare altrimenti con …


Continua a leggere »

Rally, SECONDO PIANO »

 a cura di C.S. |  

ADRIA (ROVIGO) – È raggiante Eros Finotti, così come il suo compagno di abitacolo Nicola Doria, al termine della seconda edizione di Adria Rally Show, chiusa con un bel terzo gradino del podio in classe R2B, primo italiano dietro a due imprendibili stranieri.
Il pilota di Taglio di Po, affiancato come di consueto dal navigatore di Chioggia, ha saputo cancellare, con un colpo di spugna, il triste epilogo del finale della scorsa stagione, tornando ad essere protagonista e sfatando un tabù che lo ha sempre visto sfortunato nella gara di casa.
“Siamo stracontenti per questo terzo posto” – racconta Finotti – “perché, per noi, vale come una vittoria dopo il Dolomiti. Tra la prima e la seconda giornata abbiamo recuperato tantissimo, anche se i primi due erano davvero imprendibili e dotati di vetture turbo che, in un evento come questo, hanno fatto sentire parecchio il divario tecnico. Per la prima volta, nella …


Continua a leggere »

ATLETICA, SECONDO PIANO »

 a cura di C.S. |  

PADOVA –  Dopo l’exploit ai tricolori under 23, che avevano fruttato quattro medaglie ad Assindustria Sport, il Palaindoor di Ancona torna a premiare la società gialloblù. In un fine settimana ricchissimo di appuntamenti dedicati all’atletica leggera, la copertina va infatti obbligatoriamente a Laura Franceschi, argento nel salto in lungo ai Campionati italiani allievi. La poliedrica atleta allenata da Alessandra Pietrogrande ha portato il suo primato personale a 5.91 metri al terzo tentativo dei sei della sua gara, chiudendo alle spalle della vincitrice milanese Marta Amani, ma superando, proprio grazie a quella misura, la terza classificata Matilde Guarino.
 Come detto, quello lasciato alle spalle è stato un fine settimana particolarmente denso di eventi. Restando alle gare in sala, al Palaindoor di Padova Fabrizio Ceglie, reduce dal titolo nazionale promesse di sette giorni prima, in batteria scende a 6”74 nei 60, per poi chiudere al secondo posto la finale in 6”76. Primato personale …


Continua a leggere »

EDITORIA, SECONDO PIANO »

 a cura di C.S. |  

Cresciuto nel quartiere più malfamato di Brooklyn e strappato al riformatorio da un coach di origine italiana, Mike Tyson sembrava aver ottenuto il suo riscatto diventando il più giovane campione del mondo dei pesi massimi. Invece i suoi guai cominciavano ora: la condanna per stupro, la detenzione, il morso all’orecchio a Holyfield e la seguente sparatoria che chiudevano nel 1997 la sua carriera. Le droghe e il sesso sfrenato, uniti alla morte accidentale della figlioletta, sembravano spingere il pugile verso un finale di autodistruzione. Invece, incredibilmente, insieme alla pace familiare Tyson ha trovato una via di uscita diventando attore di sé stesso. Questo libro racconta la sua parabola sportiva, ma anche il tentativo di un riscatto morale che non sarà mai completo. Per aiutarci a capire la complessità di un uomo che, come dice lui stesso, ogni giorno della sua esistenza si è meravigliato di essere ancora vivo.
Fausto Narducci è …


Continua a leggere »

ATLETICA, SECONDO PIANO »

 a cura di C.S. |  

A
NCONA –  Quattro medaglie, undici finalisti, diversi primati personali abbattuti. Assindustria Sport torna dai Campionati italiani juniores e promesse che si sono svolti al Palaindoor di Ancona con un bilancio esaltante.
La copertina va all’azzurra Veronica Zanon, al debutto fra le under 23 e capace di realizzare subito una delle migliori prestazioni tecniche della rassegna, anche se non nella sua gara preferita (il salto triplo) ma nel lungo. Sulla pedana marchigiana, sabato, l’atleta di Galliera Veneta firma il record personale con 6,37 al secondo tentativo, otto centimetri in più del suo primato in carriera all’aperto, dopo averlo già sfiorato in avvio balzando a 6,28. La ventenne padovana diventa la quinta under 23 italiana di sempre in sala, non lontana dalla migliore prestazione nazionale promesse (6,42 di Dariya Derkach nel 2014). Poi, domenica, Veronica era attesa dalla pedana del triplo, specialità in cui nel 2020 aveva siglato due nuovi record nazionali, in …


Continua a leggere »

CANOA, SECONDO PIANO »

 a cura di C.S. |  

ROVIGO – Con la recente definizione del calendario regionale Veneto 2021, si completa il quadro degli impegni agonistici per la canoa della sezione acqua piatta per il Gruppo Canoe Polesine Rovigo ASD.
Restrizioni Covid-19 permettendo, si tratta di un calendario molto impegnativo ed articolato che dal prossimo mese di marzo al mese di ottobre propone ben 6 appuntamenti regionali ed altri 10 tra interregionali e nazionali.
Per le categorie superiori, a partire dai 15 anni, come di consueto, si inizia il mese di marzo con le gare sulla lunga distanza dalla maratona al fondo con le rispettive manifestazioni e campionati nazionali e regionali. Da maggio ad agosto la stagione vedrà diverse gare sulle distanze tradizionali dei 1000, 500 e 200 mt per concludersi il prossimo agosto con i Campionati Italiani Assoluti all’idroscalo di Milano.
Per i giovani dai 9 ai 14 anni, le gare saranno sempre sulle distanze dei 2000mt o 200mt nelle …


Continua a leggere »

MOTORI, SECONDO PIANO »

 a cura di C.S. |  

ADRIA – Adria Rally Show, seconda edizione, in arrivo e mantenendo fede al fatto che alla gara di casa non si può mai mancare ecco che Bolza Corse, in queste ultime giornate, sta affilando le proprie armi in vista dell’imminente appuntamento rallistico.
Certo, un evento anomalo ma quanto l’organizzazione di Adria International Raceway ha saputo mettere in campo lo scorso anno, con un riscontro di adesioni e di pubblico notevole, è stato ampiamente riconfermato dalle indiscrezioni della vigilia, parlando di numeri a tre cifre.
Il sodalizio di Adria si presenterà, dal 12 al 14 febbraio, ai nastri di partenza con ben tre portacolori, che vorranno far sentire la propria voce sull’asfalto amico dell’autodromo adriese.
Ad aprire le danze ci penserà il due volte tricolore, nel biennio 2017 e 2018, Michele Mondin, il quale tornerà alla guida della stessa Skoda Fabia R5, targata Colombi Racing Team, portata al successo nella speciale classifica Under 25 …


Continua a leggere »