Home » Archivio

Articoli della categoria "Moto Gp"

Moto Gp »

 a cura di Alessio Marini |  

Tanti colori, tanti motori ma un’unica passione. La classe regina è arrivata al suo sesto GP della stagione, con lo spagnolo dell’Honda Marquez che domina su tutti. Ma è ora di parlare italiano al “Gran Premio del Mugello” dove sulla magnifica pista toscana sarà tutta un’altra storia.
Si corre tra le colline toscane, tracciato mitico dove ogni gara è un condensato di forti emozioni. Dove il pubblico si divide tra passioni, o meglio fedi, dove i fan di Rossi sono tanti come quelli di Ducati. Colori diversi che faranno del GP italiano ancora una volta uno dei più belli della stagione.
Rossi, Ducati o molto altro? Il pubblico sarà tutto per i propri idoli.
La recente prova a Le Mans però ha visto trionfare per la terza volta di fila in questa stagione Marc Marquez (Repsol Honda). Il campione del mondo in carica sembra godere di una condizione perfetta e il divario che …


Continua a leggere »

Moto Gp »

 a cura di Alessio Marini |  

Montmeló (Spagna) – Finito il gran premio francese di Le Mans, la MotoGP si è dedicata a qualche giornata di test per provare le nuove gomme sul circuito di Montmelò.  Secondo giorno in pista con condizioni metereologiche ottimali perfette per i test “Michelin” volti a provare il nuovo tracciato. L’opposto del primo, quando sulla pista catalana la pioggia ha scombussolato i piani dei team lasciando impegnati in pista solo i team con concessioni come Suzuki, Aprilia e KTM.
Da registrare il brutto incidente di Tito Rabat. Il pilota Reale Avintia Racing perde il controllo della sua Ducati in uscita dell’ultima curva, la moto si capovolge ripetutamente nella via di fuga e prede fuoco. Il pilota picchia duramente sull’asfalto e sarà portato in ospedale. Si parla di un infortunio al braccio e spalla sinistra poi escluso da esami approfonditi ma resterà comunque preoccupante.
Poi cadrà anche Dani Pedrosa alla curva 7 ma l’incidente sarà …


Continua a leggere »

Moto Gp »

 a cura di Alessio Marini |  

LE MANS (Francia) – Anche nel GP di Francia a Le Mans, domina un sempre forte Marc Marquez (Repsol Honda), mentre gli altri top rider cadono. Tre le cadute importanti per la classifica: out al primo giro Iannone, scivolato alla curva 6; alla stessa curva ma al 4° giro va giù Dovizioso; alla curva 8 al 7° giro a terra Zarco.
Alla fine, vince Marquez, 2° Danilo Petrucci, 3° Valentino Rossi.
Terza vittoria consecutiva per Marc Marquez e con 36 punti di vantaggio su Vinales, 37 su Zarco, domina la classifica del mondiale piloti. Dietro di lui Petrucci e Rossi.
Dovizioso afferma ritornato ai box: “Errore mio inaccettabile, non si possono commettere questi errori.” Per l’ingegnere Dall’Igna: “E’ arrivato il momento per Petrucci, lui merita la Ducati”.
Una gara partita nel migliore dei modi tra piloti agguerriti con fame di punti. Bello Zarco fino alla sua caduta, peccato per il “Dovi” che con la …


Continua a leggere »

Moto Gp »

 a cura di Alessio Marini |  

JAREZ (Spagna)- La gara di sul circuito di Jerez per il GP di Spagna resterà nella storia del motociclismo, no per l’indiscussa vittoria di Marc Marquez (Repsol Honda), ma per il la carambola ducati.
Un successo netto per il campione del mondo che arriva dopo che i principali rivali in campionato, sono stati protagonisti di un incidente a catena che li metterà fuori gara a zero punti.
Dopo la caduta del “poleman” Cal Crutchlow (LCR Honda Castrol), esce per rottura Aleix Espargarò su Aprilia e cade anche Alex Rins (Team Suzuki Ecstar) nel corso quinto giro.
La lotta accesa è dietro al campione spagnolo Marquez, che domina davanti a tutti sin dai primi giri. Le due Ducati ufficiali, se la contendono con l’altra Honda HRC di Pedrosa. Andrea Dovizioso tenta spesso l’attacco al compagno di squadra ma Lorenzo non lascia spazi e mantiene la sua posizione con una prestazione di gara piuttosto buona. …


Continua a leggere »

Moto Gp »

 a cura di Alessio Marini |  

Dichiarazioni forti quelle 
di 
Valentino Rossi a Jerez: “Vogliamo migliorare e lottare in campionato”.
Meno di quarantotto ore dividono il pilota Yamaha dal quarto GP stagionale. Poi ci saranno i test e l’arrivo al Mugello per l’attesissimo GP d’Italia.
La convinzione è massima il Vale si prepara a vivere il quarto GP in calendario fresco di un fine settimana di allenamento con la Academy al Ranch. La pista di Jerez de la Frontera chiama e il portacolori Movistar Yamaha MotoGP risponderà, come sempre, alla grande.
Un appuntamento importante per il Dottore che arriva in Spagna al settimo posto in classifica generale ma forte di un grande miglioramento a livello di moto rispetto, soprattutto, alla difficile stagione passata. L’appuntamento andaluso sarà una prova importante per Rossi e per il box di Iwata. La pista di Jerez è stata riasfaltata, fattore che potrebbe mischiare le carte in una battaglia della massima classe più incerta che mai.
Valentino vuole …


Continua a leggere »

Moto Gp »

 a cura di Alessio Marini |  

Austin (Texas) –  È stato chiacchierato, criticato e attaccato su tutti i fronti, ma lui Marc Marquez, senza guardare in faccia nessuno, ha vinto ad Austin in Texas, la tappa americana del motomondiale. Partito retrocesso dopo le prove del sabato il pilota dell’Honda è stato impeccabile nella gara di domenica gestendo la pista e la sua moto, senza sbavature e dimostrando la sua potenza.
All’arrivo, prima di tagliare il traguardo ha dato dimostrazione di sicurezza e con un gesto forse di sfogo o forse di rivincita si è alzato in piedi sulla sella e davanti ai suoi meccanici ha fatto l’inchino.
Dietro di lui tutti gli altri al secondo Maverick Vinales (Movistar Yamaha MotoGP) e terzo Andrea Iannone (Suzuki).
Primo podio stagionale per l’italiano Iannone con una bella e prestante moto, dopo un fine settima ad alto livello dove il numero 29 è stato sempre nelle prime posizioni conquistando in qualifica una cristallina prima …


Continua a leggere »

Moto Gp »

 a cura di Alessio Marini |  

MotoGP: ma cosa c’è dietro alla direzione Gara e gli FIM steward, ce lo racconta Vito Ippolito, presidente della Federazione Motociclistica Internazionale, dopo i fatti accaduti in Thailandia dopo l’ultimo discusso e chiacchierato round.
Il GP delle Americhe in Texas è alle porte, terza tappa del Campionato del Mondo MotoGP e le polemiche sulle scelte dei due organi decisionali in MotoGP hanno fatto discutere e accendere polemiche in tutto il mondo sportivo. Vito Ippolito ha descritto i due organi atti a prendere le decisioni in gara. Il presidente della Federazione Motociclistica Internazionale ha illustrato lo sdoppiamento di struttura che da due stagioni (dal 2016) decide su ogni aspetto delle corse: uno a livello organizzativo e l’altro a livello di penalità.
“In passato la Direzione Gara era responsabile sia dei giudizi sul comportamento in pista, sia delle altre decisioni da prendere durante la corsa” – Afferma Ippolito– “Abbiamo pensato che era meglio separare …


Continua a leggere »

Moto Gp »

 a cura di Alessio Marini |  

Dopo la gara sul circuito di Termas de Rio Hondo in Argentina, il vincitore Cal Crutchlow, si dichiara fortemente offeso per la mancanza di rispetto nei suoi confronti nella gestione del dopo gara. Infatti, la consueta conferenza stampa di fine gara è stata snobbata dalla maggior parte dei media presenti, perché interessati probabilmente a quanto avvenuto tra Rossi e Marquez durante gli ultimi giri di gara. Cal (team LCR) si è sfogato: “È irrispettoso. Pare che siano più interessati ad altri eventi, ma quello più importante è qui con i piloti che sono saliti sul podio”
Terzo successo in carriera in MotoGP per il pilota inglese dopo aver lottato con Johann Zarco, Alex Rins e Jack Miller. Il successo dell’inglese è però stato oscurato dalla vicenda Marquez-Rossi. Senza molti giri di parole Crutchlow ha dichiarato ai pochi presenti: “Dove sono tutti i giornalisti? La loro assenza è una mancanza di rispetto …


Continua a leggere »

Moto Gp »

 a cura di Alessio Marini |  

Il GP di Termas de Rio Hondo è stato senza ombra di dubbio un gran premio originale e bizzarro. Vince Cal Cruthlow (Honda), ma la sua meritata vittoria è stata messa in secondo piano da un comportamento discutibile del campione del mondo Marquez. Un sacco di cose non sono andate come al solito, una direzione di gara poco chiara e permissiva ha creato una confusione mai vista.
Tutto è iniziato dopo la fine della gara della Moto2, quando allo schieramento solo Miller (Ducati) aveva montando le gomme slick. A questo punto la decisione di dichiarare gara asciutta ha creato il “panico in pista” con un fuggi fuggi generale per ritornare ai box e cambiare assetto alle moto. Miller si era preso i suoi rischi e doveva essere avvantaggiato rispetto gli altri team, ma le cose non sono andate proprio così.
La direzione di gara si è inventata uno schieramento bizzarro, lasciando …


Continua a leggere »

Moto Gp »

 a cura di Alessio Marini |  

MotoGP: Dovizioso conquista il Qatar.  
MotoGP: Due italiani sul podio della MotoGP, nell’ entusiasmante gara di Losail il Quatar, vince Dovizioso secondo Marquez e terzo Rossi.
Il motomondiale è iniziato alla grande, una gran gara si è disputata sul circuito illuminato a giorno di Losail, dopo l’eccellente pole di Johann Zarco, che finisce solo 8°, dopo una partenza fulminea. Con la sua M1 il francese domina la prima parte della gara, ma a causa del deterioramento delle gomme, sul finale deve lasciare spazio agli altri piloti.
MotoGP™ risultati gara:
1 – Andrea Dovizioso (ITA) DUCATI 42’34.654
2 – Marc Márquez (SPA) HONDA +0.027
3 – Valentino Rossi (ITA) YAMAHA+ 0.797
Primo Pilota Team Indipendente:
P4 – Cal Crutchlow (GBR) HONDA +2.881
Finale incandescente tra il “Desmodovi” e Marc Marquez, una battaglia fino all’ultima curva, ma alla fine ha la meglio la ducati e dopo l’ultimo attacco dello spagnolo taglia il traguardo. Sul podio insieme a loro Valentino …


Continua a leggere »