Home » Archivio

Articoli della categoria "superbike"

superbike »

 a cura di Alessio Marini |  

ALCAÑIZ (Spagna) – È tornato in Europa il mondiale SBK 2019. Pista storica quella di Aragon, e tutto esaurito nelle tribune. Dominio Ducati per la nona volta consecutiva, anche questa volta domina sia gara1 che gara2 il pilota di casa Alvaro Bautista (ARUBA.IT Racing – Ducati.
Dolo Super pole Race tra sorpassi in pista e accelerazioni il vincitore è ancora Bautista, lo stesso che ha tagliato per primo il traguardo in tutti gli appuntamenti della stagione 2019. era dal 2006 che non si vedeva un filotto così, l’ultimo a riuscire nell’impresa è stato Troy Bayliss nel 2006.
Il pilota di Toledo, ancora una volta, è scattato benissimo allo spegnimento dei semafori e si è inserito al comando del gruppo già alla curva 1. Non è andata altrettanto bene la prima tornata per Michael Ruben Rinaldi (BARNI Racing Team) e Michael van der Mark (Pata Yamaha WorldSBK Team) che si sono toccati e caduti. …


Continua a leggere »

superbike »

 a cura di Alessio Marini |  

THAILANDIA –  Il mondiale SBK si è trasferito sul circuito tailandese. Anche stavolta un eccezionale Alvaro Bautista, su Ducati V4R, ha dato spettacolo sbaragliando la concorrenza, sei vittorie su sei, un assoluto primato per lo spagnolo che vince di gran lunga sugli avversari verdi della Kawasaki e blu della Yamaha. Due gare calde ed intense, ricche di sorpassi e colpi di scena…ma dalla seconda posizione in poi. Davanti a tutti Alvaro che conduce delle gare primeggiando la concorrenza. Il merito va sicuramente alla potente Ducati, ma anche allo stile di guida che il pilota impone nel condurre la moto, lungo i tracciati di gara. Uno stile di guida simile a quello della motoGP, da dove lo spagnolo arriva che unito al nuovo motore Ducati gli permette, almeno in queste prime gare di non dare possibilità agli altri piloti di tagliare per primi il traguardo.
Bene anche Jonathan Rea su Kawasaki, Non …


Continua a leggere »

superbike »

 a cura di Alessio Marini |  

VICTORIA (Australia) – Le derivate di serie sono finalmente tornate a ruggire sui circuiti internazionali con nuovi motori, nuove livree e nuovi piloti. Siamo partiti sabato e domenica dal circuito australiano di Phillip Island ed il campionato si è già animato. Nuovi volti sul podio, primo su tutti il “nuovo” ducatista Alvaro Bautista con la nuova Ducati Panigale V4. Bautista vince tutto e su tutti: Gara1, la nuova gara Sprint per la pole e anche gara 2. Una moto gestita alla grande, nessun problema per il pilota che sembra avere una moto da prestazioni GP, per gli atri solo un lungo distacco.
Rea sullo stacco in partenza è un gatto, ma a Bautista – che dalla MotoGP proviene – basta girare il gas a fondo e infilare tre marce a raffica per passargli davanti ed entrare primo alla prima curva. Da lì in poi fa tutto da solo.
Rea, che dopo gara 1 aveva …


Continua a leggere »

superbike »

 a cura di Alessio Marini |  

ARGENTINA – Jonathan Rea Trionfa anche sul circuito di San Juan El Villicum e completa la doppietta nel round argentino della Superbike. Decima vittoria di fila, nuovo record storico. Forés secondo in gara due con la Panigale e Melandri terzo con la Ducati ufficiale.
Bella gara e soddisfazione per Forés, che ha portato a casa il quarto podio della sua brillante stagione conquistando così il trofeo indipendenti davanti a Toprak Razgatlioglu (7° al traguardo). Lo spagnolo, per altro, si è tolto la soddisfazione di regolare le due Panigale ufficiali: Melandri l’ha spuntata su Davies andando a strappargli il terzo gradino del podio, il gallese si è accontentato di un 4° posto che gli consente di tenere a bada Van der Mark (ora a – 23) nella sfida per la seconda piazza iridata.
Davies è quarto dopo una buona gara, che avrebbe potuto essere ottima se avesse vinto il duello con il suo …


Continua a leggere »

superbike »

 a cura di Alessio Marini |  

Il cavaliere nordirlandese fa ancora una volta la storia. Dopo aver affrontato una delle sue sfide più difficili, Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK) conquista il suo quarto titolo mondiale MOTUL FIM Superbike World Championship con un sensazionale 130 punti.
A 31 anni, il pilota irlandese si aggiudica il suo quarto titolo in SBK, da quando è entrato nel Kawasaki Racing Team WorldSBK nel 2016, Rea è stata una macchina vincente, conquistando quattro titoli mondiali e 52 vittorie in quattro stagioni.
Nel 2018 ha battuto il record complessivo di vittorie con 60 podi nel WorldSBK.
Partenza difficile nella gara di apertura del campionato a Phillip Island, che lo ha visto ostacolato dall’influenza e da un infortunio al dito prima della stagione. Lasciato l’Australia con un top five e un secondo posto finale, era pronto a riprendersi in Thailandia.
Il Circuito Internazionale di Chang è stato il set per il secondo round della stagione, e …


Continua a leggere »

superbike »

 a cura di Alessio Marini |  

MISANO ADRIATICO (Rimini) –  Si è concluso domenica l’appuntamento nella Riviera di Rimini del mondiale superbike. Tanto pubblico sulle tribune e nei paddock raggiunte le 69.000 presenze, un record per l’autodromo dedicato a Marco Simoncelli. Un week end ricco ed impegnativo per la Riviera, voluto proprio in concomitanza con la “Notte Rosa”, un bilancio positivo, che ha aggiunto l’ingrediente “motorsport” al menù dello straordinario del Capodanno d’ Estate Riminese, e dando ancora più valore al motto: Pink Your Life.
Un appuntamento dal forte impatto mediatico, con tutte le gare in diretta sulle reti Mediaset e la SBK su Eurosport, con i network di mezzo mondo che trasmettono immagini delle gare. In sala stampa 180 giornalisti e fotografi accreditati, 55 stranieri da 11 Paesi. Al Misano World Circuit gradita visita dell’ex campione del mondo Freddie Spencer e di alcuni componenti della Billy Idol band.
Gara1: la gara parte con il pole-man per eccellenza …


Continua a leggere »

superbike »

 a cura di Alessio Marini |  

LAGUNA SECA (USA) – A Laguna Seca per il GP Stati Uniti torna a dominare Rea su Kawasaki vincendo sia gara 1 che gara 2, peccato per Melandri che cade.
Jonathan Rea fa il bis: il nordilandese, dopo gara 1, ha vinto anche gara 2 di SBK a Laguna Seca. Seconda posizione per Davies, terzo Laverty, quarto Lowes, quinto Van der Mark, sesto Fores, settimo Torres, ottavo Sykes, nono Cagne, decimo Baz. Caduta per gli italiani Melandri e Savadori. Rea è sempre più leader del mondiale: 75 punti di vantaggio su Davies.
Gara2
1. Jonathan Rea – Kawasaki
2. Chaz Davies – Ducati + 5.099
3. Eugene Laverty – Aprilia + 6.711
4. Alex Lowes – Yamaha + 8.011
5. Michael van der Mark – Yamaha + 9.746
6. Xavi Forés – Ducati + 14.791
7. Jordi Torres – MV Agusta + 16.711
8. Tom Sykes – Kawasaki + 17.284
9. Jake Gagne – Honda + 35.421
10. Loris Baz – BMW …


Continua a leggere »

superbike »

 a cura di Alessio Marini |  

BRNO – (Repubblica Ceca) –  Che campionato, quello delle derivate di serie di quest’anno, ogni gara una storia diversa. Dopo essere andata a vincere a Donington, nella tana della Kawasaki, la Yamaha ha piazzato un incredibile vittoria anche a Brno, Rea fuori dai giochi perché cade a terra, non si vedeva dal 1 ottobre 2017 quando a Magny Cours, Rea colpì la moto di Laverty che gli era caduto proprio davanti. Peccato per Melandri,, che non ne ha approfittato, e anche stavolta è andata male. Lowes non sbaglia e vince la sua prima gara in Superbike. La Kawasaki è ancora la moto da battere ma alle sue spalle non c’è più la Panigale bensì la R1.
Alex Lowes festeggia la sua prima vittoria in Superbike. Dopo 118 gare disputate e 8 podi, a Brno Alex ha trovato l’equilibrio giusto con la sua R1.
#CzechWorldSBK Automotodrom Brno: Race 2

Alex Lowes (Pata Yamaha Official WorldSBK Team) …


Continua a leggere »

superbike »

 a cura di C.S. |  

Donington –  “Doppietta incredibile!” per Michael Van Der Mark (Pata Yamaha WorldSBK) nel campionato Superbike mondiale. Per la priva volta il team Pata sale sul gradino del podio per due volte consecutive.
“Abbiamo aspettato a lungo questo momento.” Sono i commenti a caldo del pilota olandese che dopo molto tempo riporta la Yamaha sul tetto del Mondiale Superbike.
Michael Van Der Mark (Pata Yamaha WorldSBK) nel round britannico ha sbaragliato la concorrenza, guadagnandosi un ottimo terzo posto in classifica generale.
Prima vittoria in carriera per Michael in Gara-1, poi un’ottima prestazione in Gara-2, che pur se iniziata dalla 9a posizione è stata vinta in maniera impeccabile.
 “È stato incredibile conquistare la prima vittoria, ma firmare la “doppietta” in questo weekend lo è stato ancora di più. Naturalmente ringrazio Yamaha e il mio team: abbiamo aspettato a lungo questo momento, e questa doppia vittoria è semplicemente fantastica per noi.” afferma Michael  e continua: “Oggi, nel Warm-Up, …


Continua a leggere »

superbike »

 a cura di Alessio Marini |  

IMOLA –  La Superbike mondiale è arrivata in Italia e ha dato spettacolo nel weekend del 12 maggio all’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola.
Tre giorni tra gare e prove hanno mobilitato un numero impressionate di appassionarti delle due ruote, in 76000 hanno riempito le tribune del circuito e tutti hanno assistito a due gare avvincenti, soprattutto domenica, dove i colpi di scena non sono mancati.
Gara1: Domino assoluto Kawasaki con una bella vittoria per Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK) che non da alcuna possibilità agli avversari e vince senza problemi gara1. Secondo Tom Sykes (Kawasaki Racing Team WorldSBK), mentre Marco Melandri (Aruba.it Racing – Ducati) è tornato sul podio con la terza posizione.
Si può finalmente parlare del ritorno di un sempre più in forma Tom Sykes che sembra aver trovato il giusto passo con la sua ZX-10RR.
Peccato per Chaz Davies (Aruba.it Racing – Ducati), che ricercava la sua quinta …


Continua a leggere »