Home » Archivio

Articoli della categoria "Motocross"

Motocross »

 a cura di Roberto Tommasini |  

Non passa giorno che la pandemia di corona virus che sta caratterizzando l’anno in corso, non riservi novità anche nel mondo dello sport.
Una delle più interessanti in assoluto, per il nostro paese, è l’ennesima rivoluzione operata dall’organizzatore Infront al calendario del campionato mondiale motocross.
Cancellata per motivi organizzativi, non meglio specificati, la tappa turca prevista per il 6 settembre. Ecco che a giovarne sarà il crossodromo “Monte Coralli” di Faenza che ospiterà anch’esso tre gare.
Confermati i tre GP di Mantova, con il valore aggiunto per il circuito Virgiliano di essere sede del prestigioso GP d’Europa (4 Ottobre).
Ospiterà infine tre gran premi anche il circuito di Pietramurata (TN) che chiuderà ad inizio novembre la lunga parentesi italiana delle ruote tassellate.
Attualmente non ci sono notizie certe sulla possibile presenza, seppur contingentata, del pubblico; gli organizzatori italiani si stanno muovendo per cercare di ottenere il nulla osta ad aprire le porte dei crossodromi agli …


Continua a leggere »

Motocross »

 a cura di Roberto Tommasini |  

KEGUMS (Lettonia)- Per la terza volta in una settimana, si torna in pista sul circuito lettone di Kegums. Parte gara 1, come già successo nelle precedenti due gare, la prima curva si rivela un pericoloso collo di bottiglia, Cairoli cade, si rialza prontamente ma perde posizioni.
Anche in questa occasione Cairoli si ritrova a dover condurre una gara in rimonta dopo essere sprofondato fino alla ventiduesima posizione.
Nelle posizioni di testa Tim Gajser consolida quando di buono fatto al termine dell’hole shot, Ivo Monticelli parte bene, ma l’illusione della seconda piazza dura pochi giri. Progressivamente perde il mordente e in una sola curva, reo anche di una traiettoria non proprio esemplare, viene passato da Jasikonis e Prado.
Giro dopo giro Tim Gajser allunga (pur senza strafare) sul lituano Jasikonis seguito in terza posizione da Jorge Prado. In difficoltà invece Jeffrey Herlings, che si trova in quinta posizione.
Cairoli prosegue la sua rimonta, e giro …


Continua a leggere »

Motocross »

 a cura di Roberto Tommasini |  

RIGA (Lettonia) – Dopo appena tre giorni, si torna a correre sul circuito di Kegums, per il secondo dei tre appuntamenti lettoni.
Parte bene Cairoli, secondo dietro allo spagnolo Jorge Prado, escono bene dalla bagarre della partenza anche gli Italiani Monticelli (quinto) e Cervellin (settimo) seguito da Tim Gajser. Ad uscire malconcio dal cancelletto di partenza è invece Jeffrey Herlings che alla fine del primo giro è diciassettesimo.
Dopo pochi minuti dal via, Jorge Prado è costretto al ritiro a causa di un problema alla ruota anteriore, spianando così la strada a Cairoli che senza grossi sforzi allunga progressivamente su Van Horebeck. Male il campione del mondo Gajser che sprofonda in diciottesima posizione.
A meno dieci dalla fine, Cairoli è sempre saldamente in testa, bene anche Monticelli (nono). Jeffrey Herlings continua la sua rimonta, ora settimo. Nella tornata successiva Tim Gajser, in lenta ma continua rimonta, cade. Il pilota risale in sella, ma …


Continua a leggere »

Motocross »

 a cura di Roberto Tommasini |  

KEGUMS (Lettonia). Dopo oltre 150 giorni di stop dovuti all’epidemia di coronavirus, il mondiale motocross riprende il suo corso con il primo dei tre gran premi lettoni.
In gara 1, partenza caratterizzata da una caduta, alla prima curva diversi big, tra i quali Jeffrey Herlings e Tony Cairoli rimangono coinvolti. Ad averne la peggio è il pilota Siciliano che ne esce in ventesima posizione.
Tim Gajser, è indenne dalla caduta e dai conseguenti rallentamenti, e mantiene senza grosse fatiche la seconda posizione, preceduto da Glenn Coldenhoff.
Negli ultimi 10 minuti di gara, Herlings risale fino alla sesta posizione, mentre Cairoli è nono. Cade anche Ivo Monticelli, con conseguente scivolone fino alla penultima posizione.
Codenhoff, complice una traiettoria sporca in uscita di curva, perde terreno, e Tim Gajser è pronto ad approfittarne passando in prima posizione. Gara 1 si chiude con la vittoria di Tim Gajser seguito da Glenn Condenhoff. Negli extra lap, Jeffrey Herlings …


Continua a leggere »

Motocross »

 a cura di Alessio Marini |  

Pronto a ripartire il mondiale motocross: il 9 agosto le ruote grasse riaccenderanno i motori sul circuito di Kegums con il GP di Lettonia.
È durato 5 mesi anche per il motocross lo stop imposto dalla pandemia di CoVid, ma il mondiale motocross ora è pronto a tornare in pista. La formula sarà però diversa rispetto a quanto eravamo abituati.
I gran premi infatti si disputeranno in un solo giorno, al mattino si correranno prove libere e qualifiche, mentre nel primo pomeriggio sarà la volta delle gare.
Il ritorno alle corse avverrà anche in forma più ristretta e concentrata: molte le tappe annullate, tra cui spicca il motocross delle Nazioni.
Di conseguenza molte sedi si troveranno ad ospitare più gare, ecco allora che sul circuito Lettone di Kegums si disputerà il 9 agosto il GP di Lettonia, seguito dal GP di Riga (12 Agosto) e da quello di Kegums (16 Agosto).
Tony Cairoli, alla ricerca …


Continua a leggere »

Motocross »

 a cura di C.S. |  

ROSOLINA (Rovigo) -La diciottesima edizione della Ruspadina della Befana organizzata dal Motoclub Rosolina mare è stata aperta quest’anno da un momento in ricordo di Nicola Paganin. Il giovane 20enne scomparso prematuramente il 30 giugno scorso, in seguito ad un incidente stradale, è stato ricordato tra la commozione generale dei propri amici, al rombo dei motori delle due ruote e seguito dalle parole del padre Luciano. La kermesse delle ruote artigliate, ha registrato la presenza di piloti a livello mondiale e della classifica del ranking Fmi, provenienti da tutto il Triveneto, per una esibizione di alto livello tecnico. I motociclisti si sono confrontati in un’esibizione sul tracciato sabbioso di 1200 metri e largo circa 8 metri che si estende lungo i bagni dal Moro, Acquamarina, Belvedere, Al Granso e Blu Marlin, quale prova generale, in vista della prima tappa degli internazionali d’Italia Supermarecross e Supermarequad cross previsti il 15 e 16 …


Continua a leggere »

Motocross »

 a cura di C.S. |  

Francesca Nocera aveva già in tasca il titolo tricolore dalla gara precedente, eppure non sono mancate le sorprese nella sesta e ultima prova del campionato italiano di cross femminile, corsa sulla pista di Castellarano. In lotta per il secondo posto c’erano tre ragazze: Elisa Galvagno, Erica Lago e Beatrice Cimarra; Galvagno, che quest’anno non aveva mai vinto, si è presentata agguerritissima e con due successi perentori ha chiuso tutte le questioni assicurandosi la piazza d’onore. Non è riuscita a contrastarla nemmeno Nocera, o forse non ci ha provato più di tanto essendo già campionessa e appagata: dopo qualche schermaglia nelle prime battute l’ha lasciata andare e ha portato a casa due secondi posti, entrambe le volte davanti a Giorgia Montini, al rientro dopo una brutta frattura al femore.
Alla fine la lotta maggiore è stata quella che ha opposto Lago e Cimarra per il bronzo in campionato. Lago aveva un tesoretto …


Continua a leggere »

Motocross »

 a cura di C.S. |  

Manca ancora una gara ma il campionato italiano di cross femminile ha già la sua regina: Francesca Nocera ha vinto tutte le manche tranne una, nella quale si era ritirata dopo una caduta, e con la doppietta di San Severino Marche ha chiuso i giochi. Ci sono ancora 50 punti disponibili, lei ne ha 64 di vantaggio e dunque è già campionessa.
La situazione è molto meno tranquilla per Erica Lago: in classifica è seconda e nelle ultime gare è stata protagonista di notevoli progressi ma anche di qualche vicissitudine, ed ha solo 2 punti di vantaggio su Beatrice Cimarra, terza. Lago aveva concluso al secondo posto l’unica manche disputata a Cavallara e si era presentata a San Severino agguerritissima, ma anche dolorante per un infortunio in allenamento. Una brutta caduta in gara 1 ha peggiorato la situazione e la padovana ha ottenuto solo un 21° e un 5° posto ma …


Continua a leggere »

Motocross »

 a cura di C.S. |  

Una bella rivoluzione nella seconda prova del campionato femminile di motocross, corsa il giorno di Pasqua a Gazzane di Preseglie: Francesca Nocera, dominatrice del primo appuntamento e vincitrice di gara 1, è caduta rovinosamente in gara 2 ed è stata costretta a fermarsi. Giorgia Montini non ha sprecato l’occasione, era stata seconda nella prima frazione ed ha vinto alla grande la seconda, balzando in testa al campionato.
Del resto è stata la giornata delle sorprese: Erica Lago comincia a trovare il feeling con la sua Honda e con un terzo e un secondo posto è salita al secondo posto anche in campionato, a pari punti con Nocera e a 14 lunghezze da Montini.
«Dopo la prima prova di campionato ho lavorato tanto sulla messa a punto della moto e sul sistema di partenza che mi aveva fatto penare – ha raccontato Lago –. I risultati si sono visti perché nonostante uno stiramento …


Continua a leggere »

Motocross »

 a cura di C.S. |  

CASTIGLION DEL LAGO (Perugia) – Francesca Nocera a tutto gas nella gara d’apertura del campionato italiano cross femminile, corsa sulla pista di Castiglion del Lago: ha vinto entrambe le manche, e se nella prima ha dovuto guardarsi da Elisa Galvagno che ha chiuso a meno di 2″ dalla vincitrice, nella seconda ha fatto man bassa, tagliando il traguardo con 21″ di vantaggio su Giorgia Montini, terza Galvagno.
Quarta nella seconda frazione, e prima dei piloti non Yamaha, Erica Lago ha pagato la poca dimestichezza con il nuovo launch control elettronico Honda: il sistema permette di schizzare come fulmini in partenza, ma solo se usato correttamente.
«Al via di gara 1 ho pasticciato ed è stato come se fossi partita in terza marcia invece che in prima – ha raccontato la pilota padovana –. Sono arrivata in fondo al rettilineo che ero ultima. Poi ho recuperato fortissimo, mi sembrava di volare! Ne ho passate …


Continua a leggere »