Home » Archivio

Articoli della categoria "Sitting Volley"

Azzurro, Sitting Volley »

 a cura di C.S. |  

Il Sitting Volley è nato nel 1956 in Olanda ed è stato inserito nel programma delle paralimpiadi nel 1960, e regolamentato dall’organizzazione mondiale della pallavolo per disabili soltanto nel 2008. E’ nato come disciplina adattata per la pratica sportiva dei disabili fisici, consiste nella pallavolo giocata restando seduti a terra, in assenza di ausili sportivotecnologici dedicati e potendosi spostare anche tramite la spinta delle braccia, ma con l’accortezza di mantenere, nel momento del tocco di palla, una qualsiasi parte del tronco a contatto col suolo. Nel Sitting Volley non vige la differenziazione dei gradi di abilità che esiste in altre discipline, in quanto, una volta seduti a terra, esse tendono a livellarsi o complementarsi. È per questo motivo che all’interno delle squadre di Sitting Volley possono coesistere giocatori portatori di disabilità e non: la potenzialità che ne consegue dal gioco insieme è la vera integrazione sociale.
Oggi sono oltre 50 i …


Continua a leggere »