Feroci combattimenti provocano incendi fuori dalla centrale nucleare ucraina – funzionari

Una vista generale della centrale nucleare di Zaporizhzhia in Ucraina in questa foto del file del 12 giugno 2008. REUTERS/Stringer

Registrati ora per un accesso illimitato GRATUITO a Reuters.com

  • Nessun segno di radiazioni elevate – RIA
  • Combattimenti intensi nell’area intorno alla centrale nucleare
  • L’avanzata delle truppe russe si fermò fuori Kiev
  • Il totale dei rifugiati supera 1 milione – UNHCR
  • Il presidente dell’Ucraina afferma di mantenere le linee di difesa

BORODYANKA / LVIV, Ucraina, 4 marzo (Reuters) – Un incendio è scoppiato in un edificio di addestramento fuori dalla più grande centrale nucleare d’Europa durante intensi combattimenti tra le forze russe e ucraine, ha detto venerdì il servizio di emergenza statale ucraino.

Il segretario all’Energia degli Stati Uniti Jennifer Granholm ha affermato che non vi sono indicazioni di livelli elevati di radiazioni nell’impianto di Zaporizhzhia, che fornisce oltre un quinto dell’elettricità totale generata in Ucraina.

Un feed video dell’impianto verificato da Reuters ha mostrato bombardamenti e fumo che si alzavano vicino a un edificio nel complesso dell’impianto.

Registrati ora per un accesso illimitato GRATUITO a Reuters.com

Ci sono stati aspri combattimenti nell’area a circa 550 km (342 miglia) a sud-est di Kiev, ha detto il sindaco della vicina città di Energodar in un post online. Ha detto che ci sono state vittime, senza fornire dettagli.

“A causa dei continui bombardamenti nemici degli edifici e delle unità della più grande centrale nucleare d’Europa, la centrale nucleare di Zaporizhzhia è in fiamme”, ha detto il sindaco Dmytro Orlov sul suo canale Telegram.

La Russia ha già catturato il defunto impianto di Chernobyl, a circa 100 km a nord di Kiev, che ha vomitato scorie radioattive su gran parte dell’Europa quando si è sciolto nel 1986. L’impianto di Zaporizhzhia è un tipo diverso e più sicuro, secondo alcuni analisti.

READ  40 La migliore casco realta virtuale del 2022 - Non acquistare una casco realta virtuale finché non leggi QUESTO!

I primi rapporti sull’incidente alla centrale elettrica hanno fatto esplodere i mercati finanziari asiatici, con le azioni in calo e i prezzi del petrolio in ulteriore aumento.

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha parlato con il leader ucraino Volodymyr Zelenskiy per avere un aggiornamento sulla situazione nello stabilimento.

“Il presidente Biden si è unito al presidente Zelenskiy nell’esortare la Russia a cessare le sue attività militari nell’area e consentire ai vigili del fuoco e ai soccorritori di emergenza di accedere al sito”, ha affermato la Casa Bianca.

Il segretario all’Energia Granholm ha affermato su Twitter che i reattori di Zaporizhzhia sono stati “protetti da robuste strutture di contenimento” e sono stati “chiusi in sicurezza”.

Il ministro degli Esteri ucraino Dmytro Kuleba ha affermato che l’esercito russo stava “sparando da tutte le parti” sull’impianto.

“L’incendio è già scoppiato … I russi devono IMMEDIATAMENTE cessare il fuoco, consentire ai vigili del fuoco, stabilire una zona di sicurezza!” ha scritto su Twitter.

L’Agenzia internazionale per l’energia atomica ha dichiarato in un tweet di essere “a conoscenza di segnalazioni di bombardamenti” alla centrale ed era in contatto con le autorità ucraine.

MONTE DELLE SANZIONI

Mentre il più grande attacco a uno stato europeo dalla seconda guerra mondiale entra nel suo nono giorno, si pensa che migliaia di persone siano morte o ferite, 1 milione di rifugiati è fuggito dall’Ucraina e l’economia russa è stata scossa dalle sanzioni internazionali.

Giovedì, Stati Uniti e Gran Bretagna hanno annunciato sanzioni contro altri oligarchi russi, in seguito alle misure dell’UE, aumentando la pressione sul Cremlino.

Altre società tra cui Alphabet Inc’s (GOOGL.O) Google, il colosso calzaturiero Nike e l’azienda svedese di arredamento per la casa IKEA hanno chiuso o ridotto le attività in Russia poiché le restrizioni commerciali e i vincoli di fornitura si sono aggiunti alla pressione politica. Per saperne di più

READ  Futures di Wall St, rally dell'euro sulle speranze del vertice Biden-Putin

Le sanzioni hanno “già avuto un profondo impatto”, ha detto Biden.

La Russia definisce le sue azioni in Ucraina una “operazione speciale” che non è progettata per occupare il territorio ma per rovesciare il governo democraticamente eletto, distruggere le capacità militari dei suoi vicini e catturare quelli che considera pericolosi nazionalisti. Nega di prendere di mira i civili.

Registrati ora per un accesso illimitato GRATUITO a Reuters.com

Segnalazioni di Pavel Polityuk, Natalia Zinets, Aleksandar Vasovic in Ucraina, David Ljunggren a Ottawa e altri uffici Reuters; Scritto da Costas Pitas e Lincoln Feast; Montaggio di Stephen Coates

I nostri standard: I principi di fiducia di Thomson Reuters.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *