Incidente in Norvegia: 4 membri del servizio americano uccisi dopo l’incidente aereo, afferma il PM

“È con grande tristezza che abbiamo ricevuto il messaggio che quattro soldati americani sono morti in un incidente aereo la scorsa notte”, ha detto Jonas Gahr Støre sul suo account Twitter ufficiale.

“I soldati hanno partecipato all’esercitazione della NATO Cold Response. Le nostre più sentite condoglianze vanno alle famiglie, ai parenti e ai commilitoni dei soldati nella loro unità”, ha aggiunto.

L’aereo MV-22B Osprey, assegnato all’unità militare statunitense della II Marine Expeditionary Force (MEF), era “in missione di addestramento nella contea di Nordland, nella Norvegia settentrionale” con un equipaggio di quattro persone, hanno affermato le forze armate norvegesi.

L’aereo è stato avvistato da un elicottero di soccorso e sembra essersi schiantato nel comune di Beiarn, ha detto sabato all’emittente pubblica NRK il capo di stato maggiore della polizia del Nordland, Bent Arne Eilertsen. L’imbarcazione sembrava avere “gravi danni”, ha detto Eilertsen.

“Quello che ci è stato detto è che si tratta di un aereo americano con a bordo americani”, ha aggiunto Eilertsen.

Un Osprey MV-22B del Corpo dei Marines degli Stati Uniti in Giappone, il 17 marzo 2022.

Il Corpo dei Marines degli Stati Uniti ha affermato che quattro marines sono stati coinvolti in un incidente che ha coinvolto un falco pescatore MV-22B durante una missione di addestramento in Norvegia venerdì, ma non hanno approfondito ulteriormente il loro stato o le loro identità in attesa di notifica alle loro famiglie.

“Sebbene la natura del servizio militare sia intrinsecamente pericolosa, la sicurezza dei nostri marines, marinai, alleati e partner è la nostra massima priorità. I ​​nostri cuori vanno alle famiglie colpite da questi eventi. L’incidente è attualmente sotto inchiesta sia dalla Norvegia che dagli Stati Uniti organizzazioni”, ha affermato il Corpo dei Marines in una nota.

READ  40 La migliore stikeez frigo del 2022 - Non acquistare una stikeez frigo finché non leggi QUESTO!

“Le autorità civili norvegesi hanno assunto un ruolo guida nelle attività di ricerca e soccorso e siamo grati per il loro impegno professionale nel nostro rapporto duraturo. Siamo immensamente grati per il supporto di tutti i primi soccorritori, le forze armate norvegesi, gli alleati e i partner che hanno contribuito con vari risorse e persone negli sforzi in corso “, afferma anche la dichiarazione.

In precedenza il Corpo dei Marines aveva dichiarato che l’aereo stava partecipando all’esercitazione Cold Response 2022. Secondo il sito web della NATOCold Response 2022 è un’esercitazione pianificata da tempo che riunisce gli alleati della NATO e i loro partner e mira a testare la loro capacità di lavorare insieme in condizioni di tempo freddo.

“L’esercitazione di quest’anno è stata annunciata più di otto mesi fa”, ha affermato il sito della NATO. “Non è collegato all’invasione non provocata e ingiustificata dell’Ucraina da parte della Russia, a cui la NATO sta rispondendo con misure preventive, proporzionate e non escalation”.

Il maltempo significa che le squadre di ricerca devono accedere al sito via terra, con i soccorritori che utilizzano motoslitte per raggiungere la scena, secondo Eilertsen.

“Precipitazioni, pericolo di valanghe, vento e oscurità rendono difficile un’operazione di salvataggio del genere”, ha affermato Eilertsen.

L’aereo è stato dichiarato disperso alle 18:26 ora locale venerdì mentre si dirigeva verso la città di Bodø, situata a nord del Circolo Polare Artico, ha affermato in una nota il Norwegian Joint Rescue Coordination Center (JRCC).

L’ultima posizione nota dell’aereo era quella di Saltfjellet, una zona montuosa della contea del Nordland, ha aggiunto la dichiarazione.

Sabato, l’Autorità norvegese per le indagini sulla sicurezza e il Servizio investigativo criminale nazionale arriveranno a Bodø e inizieranno le indagini all’aeroporto della città.

READ  Il Pentagono ha messo in allerta 8.500 soldati mentre gli Stati Uniti pesano sull'azione militare contro la Russia

A causa del maltempo, molto probabilmente si recheranno sul luogo dell’incidente domenica, secondo NRK.

Jamie Crawford della CNN ha contribuito a questo rapporto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *