La linea di crociera cambia dopo che un giudice statunitense ha sequestrato un mandato d’arresto

MIAMI – Una nave da crociera che avrebbe dovuto attraccare a Miami è invece salpata per le Bahamas, non pagando più di 4 milioni di dollari di carburante a seguito di un’ordinanza di sequestro del giudice Usa.

I cruise tracker mostrano la Crystal Symphony attualmente parcheggiata sull’isola di Bimini, nelle Bahamas.

“Ci sentiamo tutti rapiti da pirati di lusso!” Stephen Heard Fails, un viaggiatore, ha pubblicato su Facebook.

Alcuni passeggeri sono stati portati in barca a Port Everglades a Fort Lauderdale domenica.

Un portavoce di Crystal Cruise ha dichiarato in una dichiarazione che il giro in barca è stato “imbarazzante a causa del maltempo”.

Il musicista Elio Pace, che era a bordo della nave da crociera, ha affermato che la gita in barca “non è destinata a essere vissuta di nuovo”.

“Sono state le due ore più difficili che abbia mai conosciuto a bordo”, ha detto allo show “Today” della NBC.

Prima del giro in barca, Pace ha detto che “non era mai stato malato su una nave prima”, confrontando l’esperienza dei “video horror” delle navi “che vanno da una parte all’altra” e vedendole “cadere”.

“Era così”, ha detto.

Gli ospiti sono stati portati anche negli aeroporti locali ma non hanno commentato il caso, ha detto un portavoce di Crystal Cruise.

Non è stato immediatamente chiaro quanti passeggeri fossero a bordo, con un’agenzia di stampa che riportava 300 e un’altra 700. Secondo il sito web della compagnia, la nave può trasportare fino a 848 passeggeri.

La nave doveva arrivare a Miami sabato. Ma giovedì un giudice federale ha emesso un mandato d’arresto per la nave, una procedura marittima in cui un maresciallo degli Stati Uniti sale a bordo di una nave e si assume la responsabilità una volta che entra nelle acque degli Stati Uniti.

READ  40 La migliore recinti per bambini del 2022 - Non acquistare una recinti per bambini finché non leggi QUESTO!

Passeggeri e intrattenitori si sono detti sorpresi di conoscere la causa sui social media. Un ospite ha pubblicato una lettera su Facebook da Crystal Cruise Management affermando che l’itinerario era stato modificato a causa di “problemi operativi non tecnici”.

Elio Pace, musicista che è a bordo della nave dal 2013, ha detto che dalla scadenza del contratto sono sbarcati circa 30-50 dipendenti. Altri 400 membri del team non sapevano quando sarebbero atterrati o se sarebbero stati al lavoro.

“Allora è semplicemente venuto alla nostra attenzione. Riguarda le persone e il loro lavoro “, ha detto Pace all’Associated Press.

La nave è stata citata in giudizio dalla Peninsular Petroleum for East presso il tribunale federale di Miami, consentendole di agire contro le navi per debiti non pagati nell’ambito di una procedura marittima. Crystal Symphony si lamenta di essere stata concessa in licenza o gestita da Crystal Cruise e Star Cruise, che hanno entrambi citato in giudizio per 4,6 milioni di dollari di carburante per violazione del contratto.

Crystal Cruise ha annunciato all’inizio di questa settimana che avrebbe cessato le operazioni a fine aprile. Oltre alla Crystal Symphony, ha attualmente due navi in ​​navigazione, che termineranno i loro viaggi il 30 gennaio ad Aruba e il 4 febbraio in Argentina.

“La sospensione darà al consiglio di amministrazione di Crystal l’opportunità di valutare la propria attuale posizione commerciale ed esplorare varie opzioni per il futuro”, ha affermato la società in una dichiarazione all’inizio di questa settimana.

Chandel da Silva Ha contribuito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.