La tempesta invernale ha colpito la costa orientale, lasciando 200.000 senza elettricità

Più di 200.000 clienti sono rimasti senza elettricità negli Stati Uniti orientali lunedì mattina. Tempesta invernale Ha innescato diversi uragani in Florida e ha colpito la regione.

Tempesta, questo Il fine settimana ha portato la neve nelle pianure settentrionali e nell’alto Midwest, Migliaia di voli sembravano essere cancellati tra domenica e lunedì.

Nella Carolina del Nord, Dipartimento dei trasporti Thar Heel ha detto ai residenti dello stato di rimanere a casa dalle strade allagate e innevate lunedì.

Alla guida di uno spaventoso camion da neve nero, specialmente vicino al confine tra Carolina del Nord e Tennessee. Gestione delle emergenze della Carolina del Nord Dissero i funzionari.

Gli uragani nella Carolina del Nord Interpretato in un ruolo Due persone sono rimaste uccise domenica quando un veicolo dell’Interstate 95 si è scontrato con diversi alberi.

Quasi 700 miglia a sud-ovest del sud-ovest della Florida, diversi uragani La contea di Lee, sulla costa del Golfo, è stata accusata di aver distrutto due dozzine di case e danneggiato altre, mentre migliaia di case sono rimaste senza elettricità.

I residenti abbracciano l’uragano di domenica nella zona di Iona in Florida. Andrew West / Reuters

Il National Weather Service di Miami ha detto che domenica mattina ci sono stati “diversi uragani” nel sud-ovest della Florida.

Cecil Bendercross, co-presidente dei commissari della contea di Lee, lunedì ha detto a NBC News che quattro persone erano rimaste ferite, 34 case erano state demolite e 62 erano state rese “invivibili” dall’uragano durante il fine settimana.

La sofferenza è stata illuminata da un piccolo miracolo, Edward Murray, residente a Fort Myers, si è spaventato quando ha visto il suo cane Coco È stato devastato quando un uragano ha rotto la sua casa.

READ  Entrambe le partite di Natale hanno importanti implicazioni per i playoff

“Coco è stato trovato al sicuro” e la contea “lavora per fornire riparo alle vittime”, ha detto Bendercross.

Bendercross ha detto che circa 7.000 case sono rimaste senza elettricità dall’uragano EF2. Lunedì mattina presto, meno di 1.150 case in Florida erano senza elettricità. Localizzatore online PowerOutage.us.

Secondo PowerOutage.us, l’eruzione invernale ha lasciato più di 620.000 case e aziende degli Stati Uniti, principalmente nel Medio Atlantico e nel sud-est, senza elettricità domenica.

A partire da lunedì mattina, circa 230.000 clienti in tutto il paese erano ancora all’oscuro. Lo ha detto il servizio di tracciamento delle applicazioni. Poi lunedì pomeriggio, quel numero è sceso a circa 122.000.

Domenica un aratro di ghiaccio distrugge un marciapiede su Main Street a Greenville, nella Carolina del Sud.Sean Raford / Getty Images

È apparso anche il temporale Migliaia di voli saranno cancellati la domenica e il lunedì.

Domenica, più di 3.000 voli sono stati cancellati in entrata e in uscita dagli Stati Uniti. Secondo Flight Tracker FlightAware.

E il lunedì pomeriggio, Più di 1.600 voli statunitensi sono stati cancellati Al giorno.

Un portavoce di American Airlines ha dichiarato lunedì che la compagnia ha cancellato circa 580 voli durante le sue operazioni principali e regionali.

“La tempesta invernale di questo fine settimana ha avuto un impatto significativo sulle nostre operazioni”, ha affermato un portavoce. Il portavoce ha aggiunto che la maggior parte dei voli interessati è stata cancellata in anticipo, “così possiamo accogliere i nostri clienti in anticipo ed evitare interruzioni dell’ultimo minuto in aeroporto”.

Un portavoce ha affermato che i clienti i cui piani di viaggio sono stati colpiti dalla tempesta possono riprenotare gratuitamente.

READ  40 La migliore fascia riscaldante del 2022 - Non acquistare una fascia riscaldante finché non leggi QUESTO!

Un portavoce di Delta Air Lines ha dichiarato: “La compagnia ha cancellato circa 500 voli di domenica e 75 di lunedì in previsione del clima invernale che influirà sulle nostre operazioni”.

La compagnia aerea ha affermato che potrebbe riprendere le normali operazioni lunedì pomeriggio, con oltre il 90% degli aeromobili interessati che riceveranno un nuovo orario di volo programmato entro otto ore dal volo originale.

Quando due persone sono rimaste uccise in un incidente nella contea di Nash, nella Carolina del Nord, il sistema di tempesta ha causato ulteriori distruzioni sulle strade. Lo ha riferito la controllata della NBC WRAL-TV.

La North Carolina State Highway Patrol ha detto che l’incidente è avvenuto poco prima delle 7:30 di domenica, e l’autista ha lasciato la I-95 in direzione sud e ha colpito diversi alberi in mezzo alla strada, ha detto la stazione.

La pattuglia ha detto che sia l’autista che un passeggero sono morti sulla scena e si ritiene che il superamento della velocità di sicurezza per le condizioni sia un fattore dell’incidente.

A Durham, nella Carolina del Nord, domenica si è svolta una scena drammatica con immagini che mostrano un rimorchio di un trattore sospeso su un ponte dopo essere scivolato fuori dalla North Carolina Highway 147.

Il conducente del mezzo è stato trasportato in ospedale, ma dovrebbe stare bene. WRAL-TV riportato.

Marty Homan ha detto al Dipartimento dei trasporti della Carolina del Nord che la stazione avrebbe dovuto farla valutare da ingegneri strutturali prima di riaprire il ponte. La North Carolina State Highway Patrol non ha risposto immediatamente alle richieste di ulteriori informazioni.

READ  Altri 4 paesi bandiscono le compagnie aeree russe dal loro spazio aereo
Un rimorchio del trattore è caduto dal ponte della NC Highway 147 a Durham verso la fine di domenica. Via WRAL

Gli incidenti sono avvenuti quando il governatore Roy Cooper ha avvertito i conducenti nello stato di “essere”.

“Il modo migliore per evitare un incidente d’auto o un incidente è rimanere così”, ha detto Detto in un comunicato Domenica. “Meno persone sulla strada significa meno incidenti stradali e questo consente al personale autostradale e ai lavoratori dei servizi pubblici di ottenere risultati rapidi”, ha affermato.

Lunedì mattina presto, il sistema temporalesco dovrebbe raggiungere il nord-est e spostarsi verso il sud-est del Canada entro martedì. Servizio meteorologico.

L’epicentro è stato segnalato al di sotto del fondo dell’Oceano Pacifico, tuttavia, lunedì non è stato emesso alcun allarme tsunami.

Entro martedì mattina, sono previsti “iceberg sparsi” sulla regione centrale degli Appalachi, che si estendono a quote più elevate nel nord-est.

Il Met Office ha avvertito di “forti nevicate” in alcune parti dell’Alta Mississippi Valley, vicino al Lago Superiore e attraverso la Penisola Superiore del Michigan da martedì a mercoledì.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.