Le azioni di Facebook crollano dopo il calo degli utili

Genitore di Facebook

Meta piattaforme Inc.

ha sorpreso gli investitori con un calo dei profitti più netto del previsto e una prospettiva cupa nel suo primo rapporto sugli utili da quando l’amministratore delegato Mark Zuckerberg ha delineato un perno del metaverso.

Le azioni Meta sono crollate dopo che i risultati sono stati annunciati, sono scesi di oltre il 20%. Se le azioni scendessero così tanto all’apertura delle contrattazioni di giovedì, cancellerebbero oltre $ 175 miliardi dalla capitalizzazione di mercato del gigante tecnologico.

La società ha affermato di aspettarsi un rallentamento della crescita dei ricavi perché gli utenti trascorrevano meno tempo sui suoi servizi più redditizi. Meta ha citato l’inflazione come un peso sulla spesa degli inserzionisti e ha stimato che le modifiche al monitoraggio degli annunci introdotte da

Mela Inc.

l’anno scorso costerebbe a Meta circa 10 miliardi di dollari quest’anno.

Secondo i risultati, Meta ha anche perso circa un milione di utenti giornalieri a livello globale e ha ristagnato negli Stati Uniti e in Canada, due dei mercati più redditizi dell’azienda.

I risultati mostrano l’attività di Facebook sotto pressione su più fronti in un momento in cui Sig. Zuckerberg scommette sul futuro dell’azienda su visori VR, occhiali AR e mondi virtuali, noti come metaverse, in cui gli utenti possono vivere e lavorare.

Una battaglia dell’industria tecnologica sta prendendo forma nel metaverso. La giornalista tecnologica del WSJ Meghan Bobrowsky spiega il concetto e perché aziende tecnologiche come Facebook, Roblox ed Epic Games stanno investendo miliardi per sviluppare questo spazio digitale. Foto: Storyblock

“Sebbene la nostra direzione sia chiara, sembra che il nostro percorso da percorrere non sia perfettamente definito”, ha affermato il Sig. Zuckerberg ha detto agli investitori durante una teleconferenza mercoledì.

I dirigenti di Meta hanno affermato di aspettarsi entrate per il primo trimestre comprese tra $ 27 miliardi e $ 29 miliardi, che rappresentano una crescita anno su anno tra il 3% e l’11%. Qualsiasi valore inferiore all’11% segnerebbe il periodo più lento di crescita trimestrale nella storia dell’azienda.

Sig. Zuckerberg ha affermato che la società sta investendo molto nel suo rivale TikTok, chiamato Reels, e si è concentrato sull’attrarre utenti giovani adulti, sebbene questi segmenti non siano attualmente redditizi come altri. Reels non guadagna il tipo di denaro che Meta genera con funzionalità precedenti come il feed di notizie e le storie, che consente alle persone di pubblicare video e immagini che scompaiono dopo 24 ore.

“Sono fiducioso che appoggiarsi maggiormente a queste tendenze sia il giusto compromesso a breve termine”, ha affermato, sottolineando che Reels è il prodotto in più rapida crescita dell’azienda.

I dirigenti hanno paragonato il passaggio a Reels alle precedenti transizioni strategiche dell’azienda, incluso il passaggio al mobile dal Web circa un decennio fa e al più recente utilizzo delle Storie.

Meta deve affrontare molteplici indagini antitrust in tutto il mondo, per quello che alcuni funzionari del governo descrivono come il suo modo di usare il suo potere per spremere i rivali più piccoli. Durante la telefonata il sig. Zuckerberg e altri dirigenti hanno ripetutamente sottolineato che Meta deve affrontare la forte concorrenza di TikTok per il tempo degli utenti, in particolare la fascia demografica più giovane.

CONDIVIDI I TUOI PENSIERI

Qual è la tua reazione al rapporto trimestrale di Meta? Partecipa alla conversazione qui sotto.

I risultati di Meta erano in contrasto con il collega gigante della pubblicità digitale e genitore di Google Alphabet Inc., che martedì riportato risultati di successo che ha fatto salire le azioni di oltre il 7% mercoledì.

I dirigenti di Meta hanno affermato che la società sta lavorando in svantaggio a causa delle modifiche di Apple che richiedono alle app di chiedere agli utenti il ​​permesso di tracciare la propria attività e condividerla con altre app o siti Web. La mossa è stata al centro di una lotta sempre più intensa tra il produttore di iPhone e aziende come Meta che utilizzano tale tecnologia di tracciamento per vendere annunci digitali.

“Per noi non è proprio mele a mele. E di conseguenza, riteniamo che il business degli annunci di ricerca di Google avrebbe potuto trarre vantaggio rispetto al nostro “, ha affermato David Wehner, Chief Financial Officer di Meta.

Sig. Wehner ha anche sottolineato il rapporto commerciale di Apple con Google, aggiungendo che “l’incentivo esiste chiaramente affinché questa discrepanza politica continui”.

La società ha registrato un profitto di $ 10,3 miliardi per il quarto trimestre, al di sotto delle aspettative degli analisti di $ 10,9 miliardi e un piccolo calo rispetto all’anno precedente. Il calo ha segnato la prima crescita dell’utile netto di Meta dal secondo trimestre del 2019.

Meta ha anche lanciato per la prima volta il suo segmento Reality Labs, che ha offerto agli investitori informazioni sullo stato di salute della business unit dei consumatori di realtà virtuale e aumentata che è al centro degli sforzi del metaverso.

I file di Facebook

Una serie che offre uno sguardo senza precedenti sui fallimenti del gigante dei social media e sulla sua riluttanza o incapacità di affrontarli.

L’unità Reality Labs ha registrato una perdita di $ 3,3 miliardi, un importo che è cresciuto costantemente negli ultimi trimestri.

Su annunciando il cambio di nome ad ottobre il sig. Zuckerberg ha affermato che la società prevedeva “di investire molti miliardi di dollari negli anni a venire prima che il metaverso raggiungesse la scala”.

Gli investitori hanno affermato che la combinazione di una crescita più lenta delle entrate con una maggiore spesa per iniziative come il metaverso è una combinazione preoccupante. “Passerò molto tempo a creare questa nuova cosa e otterrò meno entrate: non è una partita fatta in paradiso”, ha affermato Kim Forrest, chief investment officer della società di investimento Bokeh Capital.

Gli ultimi guadagni arrivano mentre Meta continua a subire critiche da parte di legislatori e utenti per le rivelazioni del Wall Street Journal’s “File Facebook” serie, che ha dimostrato che l’azienda sa che le sue piattaforme sono piene di difetti che causano danni. Quegli articoli stimolato le audizioni del Congressorichiesto un rimprovero dal consiglio di sorveglianza di Facebook e guidava l’azienda per interrompere il lavoro su una versione della sua app Instagram incentrato sui bambini.

La società ha anche subito una serie di partenze di dirigenti negli ultimi mesi. In particolare, il Chief Technology Officer Mike Schroepfer, il capo degli sforzi di criptovaluta di Facebook David Marcus e il capo dell’unità Messenger dell’azienda, Stan Chudnovsky, tutti annunciato le loro uscite negli ultimi mesi del 2021.

Come si stanno comportando le più grandi aziende

Scrivere a Deepa Seetharaman a Deepa.Seetharaman@wsj.com e Salvador Rodriguez a salvador.rodriguez@wsj.com

Copyright © 2022 Dow Jones & Company, Inc. Tutti i diritti riservati. 87990cbe856818d5eddac44c7b1cdeb8

READ  Sununu firma l'ordine esecutivo per rimuovere i liquori russi dai negozi di liquori statali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.