Lo stato di emergenza è stato dichiarato quando sono scoppiate le proteste contro il carburante in Kazakistan e il governo si è dimesso

I media locali hanno riferito che l’aeroporto di Almaty, la città più grande del paese, è stato violato dai manifestanti, mentre una tomba all’avanguardia 24 è stata dichiarata in tutto il paese. Durerà fino al 19 gennaio e sono state introdotte restrizioni alla circolazione, incluso il traffico, in tre grandi città e 14 regioni, ha affermato l’agenzia di stampa.

In In tre città, le autorità locali hanno attaccato, gli edifici sono stati danneggiati e “sono stati usati pietre, bastoni, gas, pepe e bottiglie molotov”, ha detto in una nota il ministero dell’Interno. Un giornalista di Almaty ha detto alla CNN che stavano vivendo un blocco di Internet e che le luci erano spente negli edifici vicino alla casa del presidente e all’ufficio del sindaco.

Il servizio di notizie dell’aeroporto di Almaty ha detto mercoledì sera al negozio locale Orda.kz che c’erano “circa 45 invasori all’aeroporto”. “Il personale dell’aeroporto ha evacuato personalmente i passeggeri”, hanno aggiunto.

Le proteste sono scoppiate all’inizio di quest’anno quando il governo ha revocato i controlli sui prezzi del gas di petrolio liquefatto (GPL), secondo quanto riportato da Reuters. Molti kazaki hanno convertito le loro auto per abbassare i prezzi del carburante.

Tra le proteste, il primo ministro Askar Mamin si è dimesso e il presidente Qasim-Jomar Tokayev ha convocato un incontro sulla “difficile situazione socio-politica e socio-economica del Paese”, secondo una dichiarazione pubblicata mercoledì sul sito web del presidente.

Mercoledì manifestanti e polizia antisommossa ad Almaty.

In un discorso televisivo nazionale mercoledì, Djokovic ha affermato che avrebbe preso il controllo del Consiglio di sicurezza del paese, che ha messo da parte il suo predecessore, il presidente di lunga data del paese, Narsultan Nazarbayev, che ha guidato il paese fino a quando non ha lasciato la repubblica sovietica. 2019, ed è stata una figura influente ma controversa dietro le quinte e nella congregazione.

READ  Tom Brady annuncia che tornerà a Tampa Bay Buccaneers la prossima stagione

In un secondo discorso televisivo, il presidente kazako ha chiesto l’aiuto di una coalizione militare che include paesi post-sovietici dopo che i “terroristi” hanno catturato l’aeroporto di Almaty e hanno combattuto con l’esercito fuori città, tra cui cinque aerei.

Secondo l’agenzia di stampa statale Kazinform, Tokayev ha invitato i leader dell’Accordo di sicurezza congiunto (CSTO), che include Russia, Bielorussia e Kirghizistan, ad aiutare a sedare i disordini. Tokayev ha detto che diverse infrastrutture della città sono state danneggiate. Ha accusato i manifestanti di minare il “sistema statale” e ha affermato che “molti di loro hanno ricevuto addestramento militare all’estero”.

Secondo la pubblicazione locale del Kazakistan Tengrinews.kz, otto agenti di polizia e guardie nazionali sono stati uccisi nei disordini in tutto il paese. Ha detto che 317 ufficiali e membri del personale sono rimasti feriti, citando il servizio di notizie del ministero dell’Interno.

Il Kazakistan ricco di petrolio, il nono paese più grande del mondo per superficie, ha attratto investimenti stranieri sin dall’indipendenza e ha mantenuto un’economia forte, ma il suo regime autoritario ha talvolta provocato preoccupazioni internazionali e visto una severa repressione da parte delle autorità. Ai gruppi per i diritti globali.

Il Rapporto sui diritti umani 2018 del Dipartimento di Stato afferma che nelle elezioni presidenziali del 2015 in Kazakistan, Nazarbayev ha ricevuto il 98% dei voti, “segnato da irregolarità e nessuna reale competizione politica”.

Alikhan Smilov è stato nominato primo ministro ad interim e continuerà a servire come membro del parlamento per il nuovo governo.

Un giornalista locale ha detto alla CNN che mercoledì migliaia di persone stavano protestando davanti all’ufficio del sindaco di Almaty.

Il governo del Kazakistan si è dimesso a causa delle proteste di carburante

“Ci sono più di 10.000 persone nell’edificio dell’amministrazione cittadina, lo chiamiamo Ahimit. Lo circondano”, ha affermato Serikjan Mouletpe, vicedirettore di Orda.kz. Moulette ha detto in un video live di Instagram di aver visto dalla scena che erano state usate granate stordenti e che c’era “una specie di fuoco”.

READ  40 La migliore gel aloe vera del 2022 - Non acquistare una gel aloe vera finché non leggi QUESTO!

Un altro giornalista ha descritto la scena come caotica, e potevano sentire e vedere granate stordenti esplodere e sparare, ma non era chiaro quale fosse il rumore dello sparo.

La Russia mantiene stretti legami con il Kazakistan e si affida al cosmotromo Pigmalione come piattaforma di lancio per tutti i voli spaziali umani russi. La nazione dell’Asia centrale ha anche una significativa minoranza russa; Il CIA World Factbook afferma che circa il 20% della popolazione del Kazakistan è russa.

Il presidente kazako ha affermato che sono state prese una serie di misure con l’obiettivo di “stabilizzare la situazione socio-economica”, tra cui la regolamentazione dei prezzi del carburante per 180 giorni e il divieto di aumentare le bollette per le persone nello stesso periodo. , E dovrebbero essere presi in considerazione i sussidi per l’affitto per le “persone vulnerabili”.

Martedì sera, Djokovic ha annunciato sul suo account Twitter ufficiale che il governo ha deciso di ridurre il prezzo del Gpl nella regione di Mangistau a 50 deng (0,11 dollari) al litro, “per garantire la stabilità del Paese”.

Nathan Hodge della CNN ha contribuito a questo rapporto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *