Ultime notizie sulla guerra Russia-Ucraina: Kharkiv assalita mentre l’invasione si intensifica, avvicinandosi a Kiev

KIEV, Ucraina – Mentre un convoglio di carri armati russi, veicoli corazzati e altre armi e truppe lunghe quasi 40 miglia si avvicinava alla capitale martedì, gli ucraini si stavano preparando per un assalto russo a tutto campo alla loro capitale.

Lunghe file di macchine serpeggiavano fuori dalle stazioni di servizio. I residenti hanno setacciato la città in cerca di negozi di alimentari e pane per fare scorta di cibo per quelli che potrebbero essere giorni o addirittura settimane in cui sarebbero rimasti intrappolati all’interno delle case se dovesse iniziare una guerra urbana a tutto campo, proprio come quella che sta accadendo a Kharkiv, la seconda città più grande del paese.

Le forze ucraine, sia l’esercito regolare che una forza civile di volontari chiamata unità di difesa territoriale, pattugliavano le strade e presero posizione su ponti, strade e autostrade strategiche. Diverse autostrade e strade chiave utilizzate per entrare in città, in particolare da nord, venivano fortificate con armi pesanti, razzi anticarro, artiglieria e mitragliatrici pesanti. I combattenti stavano costruendo trincee e piazzando barricate fatte di pneumatici.

Lunedì sera, mezzi corazzati personali ucraini si sono spostati attraverso una zona fortificata dell’autostrada mentre un convoglio di camion si stava spostando dal centro della città verso l’area settentrionale, i loro letti trasportavano diversi veicoli blindati.

Il convoglio russo, secondo le immagini satellitari di Mazar Technologies pubblicate lunedì, si trovava a circa 17 miglia a nord del centro di Kiev e sembrava dirigersi verso l’aeroporto militare Antonov nella città di Hostomel, che ora le forze russe controllano.

Martedì il ministero dell’Interno ucraino ha affermato che le unità di difesa territoriale nel distretto di Obolon, nel nord della capitale, hanno catturato 30 “sabotatori” o infiltrati russi, che secondo il governo ucraino sono stati schierati da Mosca per seminare caos e caos nella città. Il rapporto non ha potuto essere confermato in modo indipendente.

READ  Il sovrano di Trachio muore per essere stato pugnalato da Los Angeles al festival, risponde Snoop Dogg

Lunedì notte, sembrava che ci fossero meno bombardamenti rispetto ai giorni precedenti, anche se le sirene del raid aereo sono suonate più volte lunedì e almeno una volta martedì mattina. Il presidente Volodymyr Zelensky ha affermato che la capitale è stata colpita lunedì da tre attacchi missilistici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.